Indietro
menu
Megafoni anche di giorno

Dalla movida al vuoto in una settimana. Il lungomare sorvegliato speciale

In foto: la palata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 15 mar 2020 14:00 ~ ultimo agg. 16 mar 12:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In una giornata di cielo sereno, anche se con temperature non primaverili, qualche irriducibile della passeggiata c’è stato. Ma in uno scenario, per quanto riguarda il lungomare di Rimini, sostanzialmente deserto. Soprattutto se rapportato alle scene di “movida” in spiaggia di una settimana fa. Deserta anche la palata, scenario delle immagini che domenica scorsa hanno fatto il giro del paese.

 

Controlli specifici sono stati attivati dalle forze dell’ordine. All’ordinanza del Comune di Rimini che vietava l’utilizzo dei giochi e delle strutture sportive anche in spiaggia, si è aggiunta quella di sabato della Regione che vieta l’accesso agli stabilimenti balneari.

Questa mattina la Polizia Locale ha pattugliato lungomare, parchi e strade cittadine diffondendo dagli altoparlanti l’appello a restare a casa se non per valide motivazioni. Ai sopralluoghi col comandante Rossi hanno preso parte anche il sindaco Gnassi e l’assessore Sadegholvaad.

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna