Indietro
menu
per l'mergenza sanitaria

A Morciano il comune si attiva per le famiglie più in difficoltà

In foto: il Municipio di Morciano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 mar 2020 14:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Comune di Morciano di Romagna e Caritas in campo per rispondere alle difficoltà economiche causate dall’emergenza coronavirus. Al fine di dare immediato riscontro alle esigenze delle categorie economicamente più disagiate, il Comune, sentita anche l’amministrazione di San Clemente che agirà nello stesso modo, rafforza il ruolo di collaborazione con la Caritas ed il centro d’ascolto morcianese. Sono stati stanziati 5mila euro per fare fronte alle più urgenti esigenze delle famiglie morcianesi.
Si parte con buoni acquisto per generi alimentari in particolare per quelle famiglie prive di reddito poi, a seguito anche di quello che deciderà il governo, ci si occuperà delle bollette. “Un atto di solidarietà chiaro ed immediatamente operativo – spiega il sindaco Giorgio Ciottiperché nessuno si senta abbandonato“.
Per informazioni chiamare la Caritas di Morciano di Romagna al seguente numero di telefono 335-5914210 in alternativa contattare l’ufficio sociale del comune di Morciano tramite affarigenerali@comune.morcianodiromagna.rn.it