Indietro
venerdì 27 novembre 2020
menu
Calcio Giovanile

Rimini Calcio. I risultati delle giovanili nel fine settimana

In foto: La Berretti del Rimini FC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 25 feb 2020 20:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Campionato Berretti
Reggio Audace-Rimini 3-2

RIMINI: Bascucci, Di Fino, Ceccarelli, Manfroni, Crescentini, Caldari (34′ st Sardaro), Tonini (20′ st Benvenuti), Semprini, Canini, Montebelli, Antonioli (15′ st Pecci). A disp.: Cattani, Giovannini, Aprea, Pavani, Santarini. All.: Cinquetti.

Sconfitta amara, complice anche il quinto rigore a dir poco dubbio a sfavore nelle ultime cinque giornate, per la Berretti di mister Giordano Cinquetti, sabato caduta di misura a Reggio Emilia nel big match di giornata. Dopo il vantaggio granata in avvio, il Rimini ha preso in mano le redini del match e ha trovato il pareggio con Montebelli, dopo la conclusione di Semprini fermata dalla traversa, che con un gran tiro dal limite ha insaccato. Nella ripresa i biancorossi hanno continuato a macinare gioco ma i padroni di casa sono tornati avanti su un’azione viziata da un
presunto fallo di mano. Poi il tris su un rigore contestatissimo, i biancorossi hanno reclamato per un fallo dell’attaccante sul difensore apparso abbastanza evidente, non così per l’arbitro che ha invece concesso il penalty per la Reggio Audace. Nonostante il doppio colpo il Rimini ha avuto la forza per tornare sotto con un gol di testa di Manfroni, poi gli emiliani hanno retto sino al termine.

Campionato Under 17
Rimini-Vis Pesaro 0-1

RIMINI: Lazzarini, Pavani, Mengucci (20′ st Pascucci), Travagliati (35′ st Di Gregorio), Bartolucci, Sardaro, Bottini (1′ st Venerandi), Aprea, Sacchetti (15′ st Michelucci), Pontellini (1′ st Guidi), Accursi (35′ st Barbatosta). A disp.: Tuppolano, Tiraferri, Semprini. All.: Vanni.

Nulla da fare per l’Under 17 di mister Lele Vanni, domenica sconfitta nel derby con la Vis Pesaro giocato sul rettangolo verde di Gatteo. Un match che il Rimini avrebbe anche potuto pareggiare senza rubare nulla, ma sul piano della prestazione i biancorossi hanno fatto un passo indietro rispetto alle ultime uscite, sbagliando l’approccio alla gara e non giocando come è nelle reali potenzialità della squadra. Ospiti in vantaggio dopo 10′, poi un paio di punizioni dal limite terminate out e una occasione per Mengucci che però non è riuscito a trovare il bersaglio. Avvio discreto nella seconda frazione e opportunità importante per Accursi a tu per tu con il portiere la cui deviazione si è rivelata decisiva.

Campionato Under 15
Rimini-Vis Pesaro 1-0

RIMINI: Campedelli (10′ st Porcellini), Gabriele, Lilla, Gianfrini (18′ st Lonardo), Caverzan (10′ st Cicconetti), Nastase, Zamagni (1′ st Morelli), Faeti, Michelucci (1′ st Pasos), Alvisi (22′ st Pompili), Zangoli (22′ st Di Pollina). All.: D’Agostino.

Grazie a una rete di Nastase arrivata in pieno recupero l’Under 15 di mister Matteo D’Agostino ha fatto proprio il sentito derby con la Vis Pesaro giocato domenica allo stadio “Romeo Neri”. Pesaresi più propensi a difendere che a
proporre, pericolosi solo su una conclusione arrivata sugli sviluppi di una ripartenza sulla quale è stato bravo Campedelli. Alcune opportunità per il Rimini, tra queste due belle incursioni di Lilla e Nastase, ma la difesa ospite ha tenuto. Stesso copione nella ripresa sino al termine quando la pressione biancorossa è stata premiata sul gong. Nastase ha incornato un calcio d’angolo poi, sulla respinta del portiere, lo stesso Nastase ha ribadito in rete e siglato il gol vittoria.

Campionato Under 14
San Marino Academy-Rimini 1-1

RIMINI: Jashari, Brisku (1′ st Cecchi), Bacchiocchi (28′ st Volonghi), Imola, Urcioli, Tamburini, Hassler (10′ st Capicchioni), Cesarini, Giometti, Rubino (15′ st Sposato), Mini (28′ st Paganini). A disp.: Cerretani, Zighetti. All.: Magi.

Pareggio con più di un rimpianto per l’Under 14 allenata da mister Lorenzo Magi che domenica, sul Titano, non è andata oltre l’1-1 con la San Marino Academy. I biancorossi ci hanno provato soffrendo l’atteggiamento degli avversari che hanno impostato la gara sull’aggressività e disputato una prestazione ben poco propositiva. Nonostante alcune situazioni interessanti sono invece stati proprio i padroni di casa a passare sfruttando un disimpegno errato degli ospiti. Nella ripresa il Rimini ha costruito diverse occasioni con Capicchioni, Giometti, Rubino e Hassler e colpito due pali. Proprio su una di queste situazioni Giacomini, nel finale, è stato lesto nell’avventarsi sulla sfera respinta dal palo e a realizzare il pareggio.

Campionato Under 13
San Marino Academy-Rimini 2-3 (0-0, 0-1, 0-2 – shootout 23-18)

RIMINI pt: Ripari, Carlini, Brisku, Lepri, Cecchetti, Bernardi, Para, Padroni, Shei. All.: Finotti.
RIMINI st: Gianfanti, Urbinati, De Gaetano, Betti, Alessi, Zanieri, Diarrasouba, Brolli, Romualdi. All.: Finotti.
RIMINI tt: Ripari, De Gaetano, Brisku, Betti, Lepri, Cecchetti, Urbinati, Darrasouba, Padroni. All.: Finotti.

Ancora un successo per l’Under 13 guidata da mister Massimo Finotti, domenica corsara sul Titano. Un Rimini che ha meritato la vittoria anche se rispetto ad altre occasioni ha commesso qualche errore di troppo ed è apparso meno brillante. Prima frazione di marca biancorossa con i padroni di casa bravi a difendersi e a contrastare le sortite avversarie. Secondo tempo più equilibrato poi il Rimini, sugli sviluppi di una bella azione corale, ha sbloccato il risultato con una rete di Diarrasouba. Nella terza frazione la bella doppietta di Padroni ha chiuso i conti. Il primo gol dopo aver rubato la palla su un retropassaggio, un bel controllo e una precisa conclusione da posizione defilata, il secondo centro direttamente su calcio piazzato.

Sergio Cingolani
Ufficio stampa e comunicazione Rimini F. C.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Lucia Renati