Indietro
menu
Una celebrazione partecipata

A Montetauro il vescovo porta la vicinanza alla comunità cinese

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 9 feb 2020 19:43 ~ ultimo agg. 10 feb 12:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Foto Diego Gasperoni

Questa mattina il Vescovo di Rimini, mons. Francesco Lambiasi, ha celeberato la santa Messa festiva alla parrocchia di S. Innocenza, a Montetauro dove opera l’associazione pubblica di fedeli e casa della carità “Piccola Famiglia dell’Assunta”. Qui è presente una comunità cinese cattolica di una ottantina di fedeli, per lo più famiglie giovani, ben integrate nel territorio circostante con lavoro dipendente presso ditte italiane.

Una Messa molto partecipata, con molta gente non solo della parrocchia ma anche dai dintorni.  Il Vescovo ha ribadito che ci teneva a celebrare la Santa Messa con le persone della parrocchia e della comunità cinese, perché voleva essere un segno semplice ma fraterno di vicinanza nei loro confronti. E anche, attraverso il Vescovo, un segno di prossimità di tutta la chiesa riminese nei confronti della comunità cinese per il momento di grave difficoltà che stanno vivendo i loro connazionali in Cina. Alcuni dei ragazzi presenti oggi erano stati battezzati proprio dal vescovo negli anni scorsi. Alcuni degli adulti, inoltre, si stanno preparando per entrare nella fraternità di Montetauro.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna