Indietro
menu
Sostegno ai malati oncologici

Inaugurata la sede riminese della Fondazione ANT

In foto: l'inaugurazione della sede ANT
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 18 feb 2020 19:21 ~ ultimo agg. 25 feb 12:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inaugurata in via Cairoli 22 a Rimini la nuova sede riminese di Fondazione ANT, la più ampia realtà non profit italiana per le attività gratuite di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologici.

Fondazione ANT, nata a Bologna nel 1978, è operativa sul territorio riminese dal 2018 con un’équipe medica costituta da un medico, un infermiere e uno psicologo. Nel corso del 2019 l’équipe ha potuto portare cure mediche a casa di 21 persone malate di tumore – 41 complessivamente dall’inizio delle attività – affiancando con sostegno psicologico 10 familiari di pazienti oncologici.

Da sempre crediamo che l’integrazione del non profit nel sistema sanitario possa essere uno strumento utile nel migliorare la qualità della vita di chi sta affrontando la malattia – commenta il presidente ANT Raffaella PannutiIl Dossier “L’assistenza nel fine vita in oncologia. Valutazioni da dati amministrativi in Emilia-Romagna”, prodotto nel 2016 dalla Regione Emilia-Romagna, indica l’esperienza bolognese come una best practice in termini di minor ricorso all’ospedalizzazione in fase di fine vita anche grazie alla maggiore integrazione tra pubblico e privato sociale, dove il non profit è coinvolto nei percorsi residenziali (hospice) e domiciliari delle cure palliative. Il nostro auspicio è di poter realizzare anche in Romagna un modello come quello di Bologna“.

Lo staff di ANT sul territorio può essere attivato da pazienti oncologici nei comuni di Rimini, Riccione, Santarcangelo, Bellaria-Igea Marina, Cattolica, Misano, San Giovanni in Marignano, Morciano, San Clemente e Coriano. Per l’attivazione è sufficiente contattare l’ufficio accoglienza ANT allo 0721 370371.

Dal mese di febbraio, le psicologhe psicoterapeute ANT condurranno 8 incontri a cadenza quindicinale aperti a tutte le persone che stanno vivendo l’esperienza di perdita di un familiare a seguito di una patologia cronico degenerativa. La partecipazione è gratuita. Per info contattare la dottoressa Loretta Aluigi 346 5820945.

La Fondazione è inoltre presente con un Charity Point in centro a Rimini (Corso d’Augusto 188) dove trovare idee regalo e tante curiosità donate da privati e aziende per sostenere le attività di assistenza medica ai malati di tumore.

Le attività di Fondazione ANT a Rimini sono rese possibili dal Finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, da donazioni di privati cittadini e contributi economici, di beni o servizi da parte di grandi Aziende presenti sul territorio.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione