martedì 25 febbraio 2020
menu
Campionato Sammarinese

Il Tre Fiori all'esame Folgore. Righetti: "Un'ottima squadra, piena di miei ex compagni"

In foto: Enea Righetti
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 24 gen 2020 18:56 ~ ultimo agg. 25 gen 00:11
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Domani (sabato 25 gennaio) nuova sfida tutta da vivere per il Tre Fiori, che torna in campo per la seconda fase del campionato per la sfida del Q1 contro una Folgore che schiererà tanti ex rossoblù. Una sfida importantissima anche per la classifica, che vede i ragazzi di mister Cecchetti in vetta insieme a La Fiorita a quota 7, con la Folgore alle loro spalle a quota 5.

A presentare la gara il difensore rossoblù Enea Righetti, che giocherà una partita nella partita: “Tengo particolarmente a fare bene e a vincere questa partita – spiega Righettiperché in campo ritroverò tanti amici ed ex compagni, a cominciare dall’allenatore Omar Lepri. Sottile, Piscaglia, Dormi, Giometti, Badalassi… sono tanti i ragazzi con cui ho giocato sia nel Tre Fiori, sia nelle altre mie esperienze passate e sono giorni che ci scambiamo messaggi di sfottò. Tutto in amicizia, ovviamente, ma la tensione sale e nessuno ci sta a perdere”.

Anche perché ci sono in palio tre punti davvero pesanti per tutti. “Sicuramente la Folgore è tra le quattro squadre che punta a vincere il campionato – spiega Righetti – insieme a noi, al Tre Penne e a La Fiorita. La Folgore è un’ottima squadra, organizzata, che nella partita della prima parte di campionato è riuscita a metterci in difficoltà e siamo riusciti a spuntarla solo di misura. Ce la giocheremo fino all’ultimo minuto e noi siamo pronti: spero ne venga fuori una bella partita, di quelle scoppiettanti come piacciono a me che danno tanti stimoli a chi gioca e a chi ci viene a guardare”.

Il Tre Fiori ha dimostrato al rientro dalla sosta col Murata di avere assorbito bene la lunga pausa, ma ora è il
momento di un nuovo esame. “Contro il Murata è stata una bella vittoria: si sono dimostrati avversari forti, ben messi in campo a bravi a difendersi, ma nonostante questo siamo stati davvero bravi a recuperare il gol di svantaggio e ad andare a prendere punti pesanti per il nostro obiettivo. Questa seconda fase è iniziata col piede giusto, ma sappiamo bene che questo è un altro campionato rispetto alla prima parte e con il mercato molte squadre hanno rivoluzionato la rosa. Anche noi abbiamo nuovi giocatori: innesti mirati che ci permetteranno di giocarcela fino in fondo”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna