Indietro
domenica 27 settembre 2020
menu
Calcio a 5 C1

È tempo di derby per Futsal Bellaria e Rimini.com

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 24 gen 2020 18:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Derby in vista per Rimini.com e Futsal Bellaria, che domani si affronteranno a Bellaria al Palatenda (alle spalle dello stadio di Bellaria) alle ore 15.

Una partita che si preannuncia combattuta e agonisticamente intensa, date le ristrette dimensioni del campo e la situazione di entrambe le squadre. Seppur per motivi diversi, sia i biancorossi che i vicini di casa del Bellaria hanno bisogno dei tre punti visto che le due formazioni romagnole in questo 2020 non hanno ancora vinto: il Rimini.com, dopo l’ottima prestazione di sabato scorso contro il Balca, ha il bisogno di conquistare dei punti come dell’ossigeno per continuare a credere nell’impresa salvezza; mentre il Bellaria, che viene in termini di risultati da tre pesanti sconfitte consecutive, vuole tornare a vincere per credere ancora nel sogno playoff.

Questo match così affascinante e pieno di rivalità, però, vedrà prima del calcio d’inizio le squadre osservare un minuto di silenzio in memoria della madre di Endrix Canducci, scomparsa prematuramente questa settimana. Sia i suoi attuali compagni del Ballaria che i suoi vecchi compagni di viaggio del Rimini potranno sfruttare questo dovuto encomio per stringersi ulteriormente attorno al loro amico.

Tornando, invece, alle questioni di campo, i biancorossi allenati da mister Fallini dovranno fare a meno di capitan Timpani e di Fabio Gasperoni, entrambi squalificati. In più, all’infortunato Delvecchio, potrebbe aggiungersi Celli in forte dubbio. Tuttavia, Stefano Fallini, anche se conscio delle difficoltà, è positivo nel presentare la sfida di domani: «Sono fiducioso, sabato scorso contro il Balca abbiamo giocato un’ottima partita dove ho ricevuto una serie di segnali positivi e importanti da parte dei ragazzi. In settimana ci siamo preparati abbastanza bene, anche se, fra malanni stagionali e le convocazioni con la nazionale sammarinese di Gasperoni e Moretti, ci siamo allenati al completo soltanto ieri sera. Ma sono certo che scenderemo in campo motivati, con la voglia di iniziare un percorso di vittorie che possa portarci alla salvezza».

Ovviamente quella di domani è una partita dalle connotazioni differenti, ma per il Rimini.com da qui alla fine sono tutte delle battaglie da cercare di vincere: «Un derby è sempre affrontato diversamente e ci si arriva con una spinta unica, è una partita maggiormente sentita rispetto ad altre. Ma per noi, vista la nostra situazione, da qui alla fine sono tutte partite da approcciare con la stessa cattiveria e intensità con la quale affronteremmo un derby come quello di domani con il Bellaria».

Il tecnico biancorosso poi prosegue: «Ovviamente siamo costretti a giocare per la vittoria, come sarà lo stesso per loro visto che vengono da dei risultati non brillanti. Entrambe le squadre saranno motivate, ci saranno dei ritmi elevati anche a causa delle dimensioni ridotte del campo. Probabilmente non si vedrà del gran futsal e loro sono sicuramente avvantaggiati conoscendo il campo dall’inizio della stagione, ma noi andiamo lì con la voglia di far bene e portare a casa i tre punti».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Notizie correlate
Calcio Prima Categoria H

Verucchio-Spontricciolo 1-1

di Icaro Sport   
Calcio Prima Categoria H

Morciano Calcio-Spontricciolo 1-1

di Icaro Sport   
Calcio Seconda Cat. girone Q

Colonnella-Spontricciolo 0-2

di Icaro Sport