Indietro
menu
analisi info-alberghi

Prenotazioni Capodanno. Rimini e Riccione si contendono lo scettro

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 9 dic 2019 12:09 ~ ultimo agg. 14:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rimini e Riccione si spartiscono la torta delle prenotazione per l’ultimo dell’anno. E’ quello che emerge dall’analisi del comportamento degli utenti web che hanno consultato il portale www.info-alberghi.com per cercare un hotel. L’interesse degli utenti si è focalizzato sulle offerte relative al Capodanno, più che sul Natale, in Riviera Romagnola ed è cresciuto del 13% rispetto al 2018. Sale l’appeal soprattutto per Rimini (+60%) e Riccione (+36%), pur tendendo ad eguagliarsi in termini di valori assoluti.

Lo si evince, spiegano da Info Alberghi dall’analisi delle pagine più visualizzate dal 1 Settembre al 1 Dicembre, periodo verosimilmente più indicato per la ricerca di una sistemazione per le festività natalizie: la pagina “capodanno/riviera romagnola”, che raccoglie tutte le offerte per il periodo di Capodanno presenti dai Lidi Ravennati a Gabicce mare è in testa con 32987 visualizzazioni (+13% rispetto all’anno scorso). Segue “capodanno/rimini” (27.646 visualizzazioni, +60% rispetto all’anno scorso) e “capodanno/riccione” (26.113 visualizzazioni, +36%). Più distanziate le pagine tematiche relative a Cesenatico (10087 visualizzazioni), Cattolica (4870), Milano Marittima (2976) e Bellaria (2813). Discrete, seppur più modeste, anche le richieste per Cervia, Misano Adriatico e Gabicce mare.

Minore l’interesse per i giorni a cavallo del Natale. In questo caso, la pagina che raccoglie tutte le offerte emesse dagli hotel della Riviera Romagnola per Natale, ovvero “offerte-natale/rivieraromagnola” ha ricevuto 5839 visualizzazioni, praticamente meno di un quinto della pagina analoga “capodanno/riviera romagnola” (32987).

Del resto, anche gli hotel sembrano aver privilegiato il Capodanno per le loro campagne pubblicitarie sul portale: 50 gli hotel che hanno pubblicato in tutto 59 offerte tematiche sul Natale, 201 quelli che hanno pubblicato offerte per Capodanno, ben 227.

Analizzando il numero di mail spedite attraverso il portale agli hotel della Riviera Romagnola, emerge che gli utenti che hanno visitato il portale hanno spedito in tutto 35533 mail (nel periodo di osservazione dall’1 Giugno al 5 Dicembre 2019). Di queste, 11336 sono state indirizzate agli hotel di Rimini e 12346 a quelli di Riccione. Rispetto al 2018, l’aumento è del 17% di Rimini e del 12% di Riccione, pur essendo il numero assoluto a favore di Riccione.

“Lo scarto tra le due località è piccolo, sia a livello di visualizzazioni delle pagine tematiche, sia in termini di numero di mail inviate agli hotel per richiedere un preventivo – commenta Lucio Bonini, cofondatore di Info Alberghi Srl insieme ad Andrea Sacchetti – ma è proprio questo avvicinamento tra Rimini e Riccione ad essere interessante. Se, da una parte, queste località hanno lavorato molto sulla promozione turistica del territorio nel periodo natalizio, dall’altra, i nostri albergatori hanno capito l’importanza di promuoversi “fuori stagione”, intercettando le occasioni fornite dalle amministrazioni comunali con offerte allettanti. Riteniamo che queste due forze abbiano contribuito al risultato. Ancora una volta è la sinergia la chiave del successo di una destinazione turistica”.

La dichiarazione di Andrea Gnassi, sindaco di Rimini: “Abbiamo seminato per 9 anni sul format del ‘Capodanno più lungo del mondo’, avendo di volta in volta progressivi riscontri sul fatto che una proposta tradizionalmente ‘fuori stagione’ crescesse sempre più a parte strategica dell’offerta riminese. Quest’anno raccogliamo i frutti, ancora e ancora di più sul fronte della qualità, proponendo un palinsesto con chiaro standing internazionale. La grande mostra dedicata al centenario di Federico Fellini, che fa da traino al Museo che verrà aperto nel 2020; il concerto di Coez; la reunion delle discoteche storiche,1 solo per citare alcune proposte.

Il commento di Stefano Caldari, assessore al turismo del Comune di Riccione: “Il nostro obiettivo, conclamato da anni, è quello di far vivere la città di Riccione, non soltanto d’estate, ma anche durante la stagione invernale. Con il Riccione Ice Carpet e la formula collaudata, e sempre oltre le aspettative, proposta da Radio DEEJAY presentiamo anche quest’anno un’offerta eccezionale con tre giornate e serate in cui ogni tipo di pubblico potrà trovare la migliore risposta di divertimento. Una programmazione ricca affiancata da scenografie spettacolari renderanno la cittá unica dove poter trascorrere in allegria e serenità il lungo periodo delle Festività Natalizie che ci attendono da trascorrere assieme fino al 19 gennaio. Dai nuovi collegamenti con Trenitalia, tramite le Frecce, alla possibilità di vivere il mare d’inverno attraverso le proposte dei nostri bagnini o ristoratori con cupole riscaldate sulla sabbia”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO