Indietro
menu
emendamento al Bilancio

Monopattini. Si va verso norme più chiare

In foto: un monopattino
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 11 dic 2019 16:24 ~ ultimo agg. 16:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ di oggi la notizia della approvazione di un emendamento alla legge di Bilancio che equipara i monopattini elettrici alle biciclette elettriche. Una decisione che trova il plauso dell’amministrazione comunale che durante l’estate ha avviato il servizio, con due diverse compagnie: la Lime e la Bird. Una proposta che riminesi e turisti, guardando i numeri, sembrano aver apprezzato: 25mila viaggi nel primo mese. “E importante dare regole certe – afferma l’assessore Roberta Frisoni – che riguardino le caratteristiche tecniche e anche i limiti di velocità. Serve una definizione rigorosa, con il supporto tecnico della motorizzazione civile, come avviene per tutti i mezzi in circolazione sulle strade e come effettuato anche nel decreto che ne ha accompagnato la sperimentazione’.

Si sta avviando un adeguamento normativo che anche di queste prime esperienze potrà fare tesoro, specie con la definizione dei limiti rigorosi e certi sul fronte della velocità sia massima ,che non deve superare i 20 km/h, che nelle aree pedonali cittadine, dove deve essere previsto la possibilità di impostare il regolatore anche sui 6 km/h”.

L’emendamento approvato diverrà efficace solo al termine dell’iter parlamentare con la contestuale approvazione di entrambe le Camere.