Indietro
menu
la novità

La "prima" del Ponte di Tiberio senza auto. Ai riminesi piace

In foto: Il ponte sbarrato dalle fioriere
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 24 dic 2019 15:17 ~ ultimo agg. 26 dic 13:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.654
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tutti concordi o quasi. Ai riminesi il ponte di Tiberio chiuso al traffico piace. Questa mattina, complice la giornata soleggiata, i negozi aperti e il Natale alle porte, sono stati tanti i cittadini che hanno sperimentato la pedonalizzazione del ponte. L’interdizione alla circolazione è resa possibile dal posizionamento di fioriere, disposte in modo tale da lasciare inalterato e agile sia l’ingresso che l’uscita dal parcheggio Tiberio, sia la pista ciclabile lato monte di viale Tiberio. Infatti, l’unica eccezione al divieto di transito sul ponte riguarda proprio le bici.

La sperimentazione, resa possibile grazie al nuovo assetto della circolazione di via Bastioni Settentrionali e via Circonvallazione Occidentale, che garantirà l’accesso al Borgo San Giuliano e ai suoi servizi, resterà in vigore due settimane, fino alle 6 di mattina del 7 gennaio. Dopodiché auto e moto riprenderanno a calpestare un’opera millenaria che i riminesi però preferirebbero preservare.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna