Indietro
menu
sottoposto a tso

Nella notte semina il panico all'ospedale Franchini, 30enne bloccato dagli agenti

In foto: il Franchini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 25 nov 2019 16:11 ~ ultimo agg. 26 nov 01:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.942
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ha dato in escandescenza mentre si trovava al pronto soccorso dell’ospedale Franchini di Santarcangelo, costringendo il personale sanitario a richiedere l’intervento della polizia Locale dell’Unione Valmarecchia. Momenti di tensione nella notte tra sabato e domenica nella struttura ospedaliera, dove un 30enne non solo ha rifiutato le cure dei medici, ma ha iniziato anche ad agitarsi insultando tutti e diventando sempre più aggressivo.

Spaventati, medici e infermieri non hanno avuto altra scelta se non quella di dare l’allarme alla polizia Locale, che nel giro di pochi minuti è intervenuta al pronto soccorso. Gli agenti hanno cercato di calmare l’esagitato, ma su richiesta del personale sanitario hanno trasferito il 30enne all’Infermi di Rimini per effettuare un trattamento sanitario obbligatorio.

 

 

Notizie correlate
di Redazione