venerdì 13 dicembre 2019
menu
In mostra a Rimini

"E tu lo chiami amore". L'arte contro la violenza

In foto: dalla locandina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 19 nov 2019 14:18 ~ ultimo agg. 14:35
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E tu lo chiami amore. L’arte contro la violenza sulle donne è il titolo di una mostra di opere che sedici donne riminesi esporranno nei prossimi giorni alla sala del piano Strategico di palazzo Garampi in piazza Cavour.

Mercoledì 20 novembre, alle 16.30 è prevista l’inaugurazione della mostra curata da Loredana Matteini dell’Associazione Artisti per Caso, con il patrocinio del Comune di Rimini, La Casa delle Donne e il sostegno delle imprenditrici Donne Impresa Confartigianato Provincia di Rimini con la presidente Valeria Piccari.

#cyberspirale di Valeria Piccari

La mostra resterà aperta fino a mercoledì 27 novembre, con orario 10.00-12.00 e 16.00-19.00. Esporranno: Maria Grazia Papaleo, Marisa Cenci, Antonella Mazza, Silvana Salvati, Marina Colombari, Margherita Righini, Luciana Urbinati, Bianca Righini, Marina Lambertini, Giuliana Tabanelli, Loredana Matteini, Catrin Podrezoff, Serenella Turchiarelli, Angela Vigorito, Noemi Della Rosa, Valeria Piccari.

La mostra si inserisce fra le iniziative in questo periodo attive sul territorio e dedicate alla Giornata Internazionale contro la violenza alle donne. Come anche negli anni scorsi, le imprenditrici di Donne Impresa Confartigianato parteciperanno a ‘E’ per te’, la camminata cittadina organizzata dal Comune di Rimini sabato 23 novembre.

Altre notizie
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna