lunedì 14 ottobre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 8 ott 2019 14:41
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un gesto di vicinanza, da parte della società civile, nei confronti della sanità riminese, e in particolare dell’Ospedale “Cervesi” di Cattolica. Un gruppo di associazioni di volontariato, di San Giovanni in Marignano, si è attivato e ha raccolto le risorse necessarie per acquisire un sistema per videoconferenze, a corredo del Day Hospital Oncologico del “Cervesi”.

Apparecchiatura che è stata presentata stamane alla presenza delle associazioni donatrici (Pro Loco, Scuolinfesta, Comitato Frazione Pianventena, Sportello psicologico coop. “Il Labirinto”, volontari della Biblioteca comunale, Avis, Nuova Polisportiva “A. Consolini”, Centro Sociale Autogestito, Siamo Live, Regnodifuori, Associazione Luigi Pagniello, Associazione Davide Pacassoni, Studio danza il Castello, Rock&Rose, Le Sangiovesi), dell’assessore Michela Bertuccioli del Comune di San Giovanni in Marignano, del direttore del Presidio ospedaliero di Riccione – Cattolica dottoressa Bianca Caruso, del direttore dell’Unità operativa di Oncologia di Rimini dell’Ausl Romagna dottor Davide Tassinari e del responsabile della Struttura semplice Oncologia Cattolica dottor Mario Nicolini.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna