lunedì 18 novembre 2019
menu
bimbiarimini

Salutiamo ottobre con cioccolato, spettacoli e...

In foto: cioccorimini
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 25 ott 2019 11:31
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Print Friendly, PDF & Email

Arriva un weekend – l’ultimo del mese – pieno di emozioni, tra proposte golose, teatro, storie, laboratori, fiera, gastronomia e tanto altro. Ecco 5 eventi nella rubrica settimanale in collaborazione con Barbara Farkas (www.bimbiarimini.it) da vivere insieme con i propri bambini

1.

Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre piazza Cavour ospita CioccoRimini: una grande mostra mercato, occasione per gustare e acquistare tanta cioccolata, proposta in tantissime varianti, dalle tavolette alle praline, dai cioccolatini alle creme spalmabili, e molto altro ancora.

In ciascuno stand i maestri cioccolatieri sono a disposizione del pubblico per spiegare attraverso qualche cenno storico le provenienze delle materie prime, i segreti della lavorazione del cioccolato e le peculiarità dei propri prodotti esposti, anche con una piccola degustazione gratuita.

Inoltre quest’anno nello Stand Laboratorio appuntamento speciale con l’artista scultore Bruno Manenti, che realizza sculture ed altre opere con il cioccolato.

Durante le giornate truccabimbi per i più piccoli, in attesa di Halloween.

2.

Domenica 27 ottobre parte la rassegna dedicata alle famiglie, ‘Il Mulino dei Piccoli’ al Mulino di Amleto Teatro a Rimini (Via del Castoro 7, Grotta Rossa) che quest’anno raddoppia: doppia replica, alle ore 11 e ore 16.30. Si inizia con lo spettacolo “Paccottiglia Deluxe: cialtroneria di qualità superiore!” della Compagnia Circo Pacco, vincitore del Premio Magnoberta (2013), del Milano Clown Festival (2014), il Clown&Clown Festival (2015) e secondo posto al Premio Italiano Artisti di Strada nel 2016.

Ma non sarà una semplice Paccottiglia. Uno spettacolo privo di serietà in cui il mondo del Circo rivive in chiave parodistica grazie a Frank Duro & Gustavo Leumann, due autentici cialtroni che ad ogni giro di pista, nel tentativo di allestire il loro spettacolo, cercano con ogni mezzo di guadagnarsi il centro della scena e il plauso del pubblico. Nelle loro mani e sulle loro spalle tutto un circo privo di tendone, dove si sfidano a colpi di numeri al limite del ridicolo a costo di prevaricarsi l’uno con l’altro, tra piogge di pop-corn, eccentriche acrobazie, improbabili animali, sacchetti e parrucche indomabili. Teatro fisico e comicità non verbale allo stato puro in uno spettacolo muto che farà parlare di sé!

Prima della replica delle 11 e dopo quella delle 16.30 merenda offerta in collaborazione con Bottega Poco di Buono e RomagnaBanca.

Ingresso: Ridotti fino ai 12 anni 5 euro, interi 7 euro. Info e prenotazioni: 0541 752056, info@mulinodiamletoteatro.com. La prenotazione è consigliata. Posti limitati a 99.

3.

Un pomeriggio da trascorrere insieme al SSSPam Club – Super Social Santarcangelo Club dei Piccoli Amici dei Musei… Domenica 27 ottobre, alle 16.30, al Museo Storico Archeologico di Santarcangelo va in scena “Ciricoccola e Bene come il sale” della compagnia Le Strologhe (Treviso), protagoniste Le Fòle – Fiabe tradizionali italiane, raccontate con  musiche e canti tradizionali. “Ciricoccola e Bene come il sale” sono antiche fiabe, che venivano narrate alle veglie e ai falò, dai raccontatori popolari.

A seguire merenda.

L’ingresso é gratuito. Info: 0541 624703, pamclub@museisantarcangelo.it

4.

Dal 25 al 27 ottobre al Centro I Malatesta a Rimini si svolge l’iniziativa didattica “Un mare da salvare“. Oltre alla collaborazione con le scuole del territorio, ogni giorno dalle 16 ci saranno laboratori creativi con plastica riciclata, esposizioni di creazioni artistiche e tanto altro ancora. L’ingresso é libero.

5.

San Mauro Pascoli torna a festeggiare il patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 36esima edizione. L’appuntamento fieristico si tiene venerdì 25 ottobre (Festa del Patrono), sabato 26 e domenica 27 ottobre, e anima il centro del paese con appuntamenti, mostre, stand gastronomici, musica, animazione e volontariato, con un occhio particolare alla tradizione e alle eccellenze sammauresi, prima fra tutte la scarpa. Tra i tanti eventi previsti spiccano infatti le numerose iniziative dedicate alla calzatura, per omaggiare la vocazione calzaturiera e l’artigianato d’eccellenza di San Mauro Pascoli, con il suo distretto divenuto elemento fondamentale della fashion valley emiliano romagnola e simbolo del Made in Italy nel mondo.

In occasione della Fiera in collaborazione con Gimmi Baldinini sarà esposta in via F.lli Bandiera la scarpa decolleté più grande d’Italia, alta 2,5 metri: “La Ferrari della Scarpa è Made in San Mauro”.

Per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni visita il sito bimbiarimini.it

Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna