Indietro
menu
A Riccione

Aveva molestato ragazzino in ascensore. Nuovo arresto

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 29 ott 2019 10:27 ~ ultimo agg. 15:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I militari della Stazione Carabinieri di Riccione, nel pomeriggio di ieri hanno nuovamente arrestato il riccionese di 38 anni, pregiudicato, già in precedenza arrestato per aver molestato sessualmente un minore nell’ascensore di un albergo nello scorso mese di settembre.

Nonostante avesse ricevuto il beneficio di scontare la pena agli arresti domiciliari, il 38enne, incurante delle prescrizioni imposte e della gravità dei fatti commessi, è stato sorpreso dai Carabinieri mentre era in casa in compagnia di un uomo, invitato utilizzando una finta proposta di lavoro. Aveva simulato con l’ignaro di dovergli prendere le misure sul corpo per confezionare una divisa da lavoro.

Fortunatamente, gli assidui controlli dei militari hanno scongiurato ulteriori eventuali gravi conseguenze. Per il riccionese si sono riaperte le porte del carcere.