giovedì 19 settembre 2019
menu
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 12 set 2019 13:23 ~ ultimo agg. 13 set 16:06
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Tanto entusiasmo mercoledì sera al Coconuts per la presentazione del Rimini FC 2019/2020. Sul palco hanno sfilato tutti i giocatori, dai portieri ai difensori ai centrocampisti agli attaccanti, per chiudere con lo staff tecnico e con la presentazione della nuova maglia a scacchi biancorossi griffata Macron.

Presente l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini, che ha ricordato come nelle trattative per la cessione di quest’estate la società abbia sempre tenuto “la barra dritta”.

Assente per un impegno di lavoro Giorgio Grassi, la portavoce della società biancorossa, Claudia Marchi, ha portato il saluto del presidente e raccontato il suo pensiero su questo buon avvio stagione (fatto di cinque punti in tre partite), ringraziando i tifosi per essere stati pronti a ripartire nel rapporto con la società. Parole di elogio anche per il tecnico Renato Cioffi.

La presentazione sarà trasmessa questa sera (giovedì) alle ore 20:35 su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv.

LA NOTA DEL RIMINI FC

Grande entusiasmo, ieri sera al Coconuts, per la presentazione ufficiale del nuovo Rimini versione 2019-20. Sul palco, accolti dai cori e dagli applausi dei numerosi tifosi intervenuti, sono saliti tutti i protagonisti, giocatori e staff tecnico al gran completo, che difenderanno i colori biancorossi durante il nuovo impegnativo campionato di Serie C.

“Siamo partiti bene, dobbiamo continuare così cercando di fare sempre meglio – ha dichiarato capitan Manuel Ferrani -. C’è un po’ di rammarico perché abbiamo lasciato qualche punto per strada ma abbiamo incontrato formazioni di grande livello, possiamo essere fiduciosi”.

Tra gli altri interventi quello del direttore sportivo Rino D’Agnelli: “Siamo solo all’inizio, dunque non abbiamo ancora fatto nulla, mi auguro però di continuare su questa strada. I ragazzi possiedono delle buone qualità, il mister è molto preparato, lo staff è di prim’ordine, per questo ci sono tutti gli ingredienti per fare bene. Il nostro obiettivo è onorare questi colori, uscire dal campo dopo avere dato sempre il massimo”.

Assente per un improvviso impegno lavorativo il presidente Giorgio Grassi, è toccato alla portavoce Claudia Marchi rappresentare la società ai massimi livelli. “Il presidente è animato da una grande passione e ha uno spiccato senso del dovere – ha affermato Claudia Marchi –, ogni volta che si prende una responsabilità fa di tutto per portarla a termine”. Poi il messaggio ai supporter. “Giorgio intende ringraziare tutti i nostri tifosi perché si sono resi conto che stavamo attraversando un momento difficile e, per il bene del Rimini, hanno deciso di cancellare il passato e ricominciare da capo”.

Accolto da una vera e propria ovazione il nuovo condottiero biancorosso, mister Renato Cioffi. “Alleno da venti anni ma questo gruppo, a livello umano, è il migliore che abbia mai avuto a disposizione – ha spiegato il tecnico -. Quando indossano la nostra maglia i ragazzi sono veri uomini e questa è una caratteristica che ti consente di affrontare qualsiasi avversario. Quello che possiamo promettere è che daremo il massimo in ogni partita, poi il risultato potrà essere dalla nostra o meno, ma in ogni gara garantisco che usciremo dal campo dopo aver speso l’ultima goccia di sudore”.

Al termine della passerella dei protagonisti l’attesa presentazione, tra gli applausi, della nuova maglia a scacchi biancorossa, la casacca storica e in assoluto quella più amata dai tifosi del Rimini. A fare gli onori di casa Lucio Paesani, patron del Coconuts, che ha offerto a tutti i presenti un ricco buffet mentre in rappresentanza
dell’amministrazione comunale è intervenuto l’assessore allo Sport, Gian Luca Brasini.

Sul palco, prima della presentazione dei protagonisti, sono saliti gli amici di “Crescere insieme”, l’associazione di genitori di persone con sindrome di Down o disabilità intellettiva, attiva dal 2004 nella provincia di Rimini.

Per contribuire ai numerosi progetti messi in campo da “Crescere insieme” martedì 24 settembre, a partire dalle ore 20.30 al Bagno 26, il Rimini F. C. ha organizzato una cena benefica il cui ricavato sarà devoluto all’associazione.

Sergio Cingolani
Ufficio stampa Rimini F. C.

La galleria fotografica a cura del Rimini FC:

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna