Indietro
menu
a cattolica

Due bombe da mortaio abbandonate su una panchina

In foto: le due bombe sulla panchina
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 28 set 2019 13:59 ~ ultimo agg. 29 set 12:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.061
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due bombe da mortaio, risalenti con tutta probabilità alla seconda guerra mondiale, sono state abbandonate su una panchina lungo la strada sterrata che costeggia il fiume Conca, all’altezza di via Savio, a Cattolica. Ad accorgersene alcuni passanti che, spaventati, hanno dato l’allarme ai carabinieri. I militari, giunti sul posto, hanno immediatamente transennato l’area, impedendo a curiosi e passanti di avvicinarsi, e avvisato gli artificieri, che sono in arrivo da Bologna.

Una delle ipotesi è che gli ordigni, tecnicamente due cartucce da mortaio di cui solo una sembra potenzialmente pericolosa, siano stati rinvenuti durante alcuni lavori che una ditta starebbe effettuando nelle vicinanze. E proprio in quella zona, a un centinaio di metri dalle bombe, alcuni ragazzi stavano ripulendo la spiaggia nell’ambito delle iniziative organizzate per il Fridays For Future.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.