martedì 17 settembre 2019
menu
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 10 ago 2019 12:40 ~ ultimo agg. 18:12
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Violento frontale tra due auto quello avvenuto questa mattina alle 8.20 a Pennabili, in via dei Tigli, a qualche centinaia di metri dalla caserma dei carabinieri. Quattro i feriti, due trasportati al Bufalini di Cesena in codice di massima gravità. Lo schianto è avvenuto tra una Golf con a bordo due giovani, un 28enne della provincia di Pesaro e una 25enne del posto, e una vecchia Punto guidata da un 81enne sempre della zona. Con lui anche la moglie 64enne. Secondo una prima ricostruzione, la Golf, che procedeva da Pennabilli verso Carpegna, avrebbe leggermente invaso la corsia opposta, scontrandosi con la Punto. Un impatto frontale terribile, soprattutto per i due anziani che sono rimasti incastrati tra le lamiere.

Lo schianto, avvenuto nelle vicinanze della caserma, ha attirato l’attenzione dei carabinieri di Pennabilli che si sono precipitati sul posto con due pattuglie. In via dei Tigli anche il 118 con quattro ambulanze e i vigili del fuoco, che hanno liberato gli anziani (sotto choc ma rimasti sempre coscienti) dalla Punto accartocciata, sprovvista di airbag e senza più il muso. Ad avere la peggio l’81enne, trasportato in elisoccorso al Bufalini, dov’è stata ricoverata anche la moglie. Meno serie le condizioni dei due giovani, che sono scesi dalla Golf sulle loro gambe. Entrambi, però, sono stati trasportati all’Infermi di Rimini per accertamenti.

Le cause dell’incidente sono al vaglio dei carabinieri. Un abbaglio causato dal sole potrebbe aver indotto il 25enne ad allargare la propria traiettoria. Non si esclude neppure che all’origine del frontale ci sia un eccesso di velocità.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna