Indietro
menu
caccia al piromane

Auto incendiata sotto casa, le fiamme danneggiano anche l'abitazione

In foto: la Fiat 600 carbonizzata
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 9 ago 2019 14:32 ~ ultimo agg. 10 ago 08:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.569
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ doloso l’incendio divampato nella notte tra giovedì e venerdì a Bellaria, in via Vespucci, dove una Fiat 600 parcheggiata davanti all’abitazione della proprietaria è stata ridotta letteralmente in cenere. L’allarme al 115 è scattato intorno alle 4.30, quando le fiamme oltre ad avere distrutto l’auto avevano anche intaccato le finestre a piano terra e il balcone al primo piano. Per fortuna i vigili del fuoco sono riusciti a domare il rogo, la cui natura è sicuramente dolosa.

In via Vespucci sono intervenuti i carabinieri di Bellaria Igea Marina, guidati dal luogotenente Antonio Amato, che hanno ascoltato la proprietaria della vettura, una 55enne del posto. Nessuna minaccia ricevuta in passato o screzi particolari. Al momento i militari propendono per una bravata che senza il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, però, avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. La 600 è rimasta carbonizzata, mentre l’abitazione ha riportato danni alla facciata esterna. E’ caccia al piromane.