lunedì 19 agosto 2019
menu
In foto: I giocatori di RBR festeggiano la promozione in B
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti Visualizzazioni 1.332 visite
gio 30 mag 2019 22:33 ~ ultimo agg. 31 mag 20:50
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min Visualizzazioni 1.332
Print Friendly, PDF & Email

BOLOGNA BASKET 2016-ALBERGATORE PRO RBR 68-79

IL TABELLINO
BOLOGNA BASKET 2016: Polverelli 17 (8/11), Cortesi 9 (3/5, 1/5), Losi 6 (2/8 da tre), Fin 8 (1/2, 2/5), Legnani 4 (C) (1/5, 0/5), Poluzzi 4 (2/3, 0/2), Mazzocchi NE, Guerri 3 (1/1 da tre), Antola NE, Tugnoli 3 (0/1, 1/1), Folli 14 (4/5, 2/3), Bartolini NE. All. Lolli, Mezzetti, Rota.

ALBERGATORE PRO RBR: Bianchi 7 (2/8 da tre), Rivali 13 (3/10, 1/3), Broglia 8 (4/7, 0/1), Bedetti F. 14 (5/6, 0/4), Bedetti L. 13 (6/10), Pesaresi 13 (2/2, 3/5), Moffa 9 (2/2, 1/3), Ramilli, Dini NE, Chiari NE, Guziur NE, Saponi (C) 2 (1/2, 0/1). All. Bernardi, Brugè.

Parziali: 24-15, 47-45, 54-65.

CRONACA E COMMENTO
Gara2 è un’altra gara (ma solo nella prima parte) rispetto a gara1, durata poco più di un quarto. A Bologna i padroni di casa partono forte, com’era accaduto al Flaminio (24-15 al 10′), ma questa volta non mollano la presa già nei secondi dieci minuti e all’intervallo sono avanti di due lunghezze: 47-45. Ma già dai minuti finali della seconda frazione l’inerzia della partita è cambiata.

Dopo l’intervallo lungo i fratelli Bedetti portano RBR avanti di sei: 47-53 (parziale di 8-0 per Rimini e time out Bologna). Il primo canestro dei locali nel terzo tempino arriva dopo 3’45”. F. Bedetti cadendo a terra riporta RBR avanti di sei: 49-55 (-5’22”). Broglia segna il +8, massimo vantaggio per Albergatore Pro, subito ritoccato da Moffa, che dall’arco scava il solco: 49-60 a -2’56”. A -1’13” F. Bedetti dalla lunetta fa 2/2: Rimini avanti di 13: 49-62. È il momento decisivo della gara. Guerri riporta i suoi sotto di dieci con una tripla: 52-62. Polverelli da due: 54-62. Ma L. Bedetti non ci sta: canestro a -3″ e fallo antisportivo per i felsinei. 54-65 al 30′.

Pesaresi apre l’ultimo parziale con una conclusione dall’arco che vale ai romagnoli il +14: 54-68. F. Bedetti per il +16: 54-70. Rimini vola via. Cortesi accorcia da tre: 57-70. Saponi dalla media allunga nuovamente: 57-72. Folli per il -13. Moffa per il 59-74 del 35′. Folli ancora a segno. Losi da tre per il -10 Bologna: 64-74. Bianchi con una tripla per il +13: 64-77. Rivali dalla lunetta fa 2/2: 64-79 a -3’08”. Folli è l’ultimo ad arrendersi: 66-79. Tap-in di Cortesi: 68-79. Ma Bologna non ci crede più e a -30″ iniziano gli abbracci in campo. Finisce così: 68-79. Può iniziare la festa biancorossa, con la pacifica invasione di campo degli oltre 200 tifosi riminesi al seguito.

Albergatore Pro chiude la serie finale in due partite e vola meritatamente in serie B al termine di una stagione spettacolare, con una sola gara persa (con il Fiorenzuola dopo le feste di Natale).

Top scorer Polverelli con 17 punti. In doppia cifra in casa emiliana anche Folli (14). Miglior marcatore di Rimini è Rivali con 15 punti, seguito a ruota da Francesco Bedetti (14), Luca Bedetti (13) e Pesaresi (13).

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) venerdì alle ore 17:00 e alle ore 22:10.

LA NOTA DI RBR
MISSIONE COMPIUTA! Albergatore Pro RBR vince Gara2 contro Bologna per 68-79 (parziali 24-15, 47-45, 54-65) ed ottiene la promozione in SERIE B!!! Una serata semplicemente unica, una partita difficilissima che i nostri heroes sono riusciti ancora una volta a ribaltare grazie al loro immenso cuore ed alla voglia di non mollare mai!

GRAZIE ai 300 tifosi riminesi presenti al CSB di Bologna che hanno cantato ed incitato la squadra per tutta la partita e sono stati l’immagine di una città intera che ha riscoperto il suo amore profondo per questo bellissimo sport. GRAZIE perché avete creduto fin da subito ad un progetto nato, E’ DOVEROSO RICORDARLO, neanche un anno fa!!!

Una cavalcata semplicemente epica quella di RBR: in pochi pensavano che la società presentata da Paolo Maggioli, Moreno Maresi, Paolo Carasso e Davide Turci il 3 luglio scorso al Peacock potesse creare un effetto così trainante nel giro di una sola stagione! GRAZIE a tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte per rendere ogni partita uno show, ogni vittoria indimenticabile: menzione obbligata per l’intero staff di Big Rocket che ha plasmato un modello di marketing ed organizzazione semplicemente eccezionale.

GRAZIE AI NOSTRI SPONSOR ED ALLE SOCIETA’ SPORTIVE AFFILIATE!!! RBR non è solo una fantastica squadra di basket, è anche un mega contenitore che al suo interno racchiude tante realtà, a volte diverse tra loro, che grazie al network creato dalla società biancorossa hanno potuto partecipare attivamente alla Rinascita!!! Menzione d’onore per il nostro main sponsor ALBERGATORE PRO nelle persone dei titolari Daniele Sarti e Gian Marco Montanari, due ragazzi giovani di estrema intelligenza e voglia di impegnarsi per un obiettivo comune!

GRAZIE A TUTTI I NOSTRI GIOCATORI!!! Sono stati un esempio di professionalità e maturità per tutta la stagione e l’affetto che i piccoli tifosi riminesi gli hanno riservato ogni domenica al Flaminio ne è una dimostrazione!

GRAZIE al nostro allenatore condottiero MAX BERNARDI ed a TUTTO lo staff tecnico: Simone Brugè, Marco Bernardi e Andrea Serpieri. Attraverso il lavoro quotidiano in palestra hanno costruito una mentalità vincente di duro lavoro e sacrificio che sarà decisiva nel futuro di RBR!

CRONACA DELLA PARTITA
La partenza è di quelle scoppiettanti tipiche delle grandi partite: Fin spara due bombe che frenano il buon inizio di Albergatore Pro, Polverelli è in gran forma ed il suo gioco da tre punti porta a +6 i felsinei. Rimini reagisce con la tripla di Rivali, ma è un fuoco di paglia perché i padroni di casa sono più cinici in attacco ed allungano fino al 24-15 di fine primo quarto.

Moffa riporta a -6 RBR ad inizio secondo quarto, Bologna è presente ed allunga addirittura sul +11 con la tripla di un ottimo Folli a cui risponde immediatamente il neo-trentenne Luca Pesaresi che lancia la rimonta biancorossa: Broglia e Rivali si fanno sentire, poi un’altra tripla di “Pesa” e l’energia di Francesco Bedetti al ferro ristabiliscono la parità a quota 40; ancora Folli da tre e Bologna riprende vigore portandosi sul +6 ma Rivali e i liberi di Moffa mantengono Albergatore Pro a contatto.

RBR esce alla grande dagli spogliatoi e di fatto vince la partita nel terzo quarto concedendo appena 7 punti agli avversari, mostrando un livello difensivo al pari di quello espresso in Gara1. Le ripercussioni offensive non si fanno attendere: subito parziale di 8-0 firmato fratelli Bedetti, partecipa anche Moffa che mette la pesantissima tripla del +11. Polverelli riporta i suoi a -8 dopo la tripla di Guerri, ma un gioco da tre punti semplicemente incredibile di Luca Bedetti riporta oltre la doppia cifra di vantaggio i biancorossi.

Pesaresi inaugura gli ultimi 10′ con la tripla che dovrebbe chiudere la pratica, ma Cortesi non ci sta e risponde a tono. Bologna si riporta anche a -10 con la bomba di Losi, poi la tripla di Bianchi e i liberi di Rivali a meno di 3′ dalla fine mettono definitivamente la PROMOZIONE in ghiaccio!

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna