giovedì 14 novembre 2019
menu
Tifo biancorosso

Rimini FC. La Curva Est si ferma a causa delle numerose diffide

In foto: La Curva Est
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 1.296 visite
gio 11 apr 2019 15:21 ~ ultimo agg. 12 apr 15:06
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.296
Print Friendly, PDF & Email

Domenica a Bergamo, durante Albinoleffe-Rimini, hanno esposto uno striscione con scritto: “A.A.A. cercasi personale… torneremo”. Oggi i gruppi della Curva Est spiegano in una nota la decisione di prendersi un momento di pausa a causa delle tante diffide (oltre cinquanta) che hanno colpito di recente i tifosi biancorossi. Con la promessa di tornare.

Questo non vuol dire che la Curva biancorossa resterà chiusa o che i tifosi più calorosi non andranno più in trasferta, ma che non saranno esposti gli striscioni ed il tifo non sarà organizzato.

Ecco la nota:

“La Curva Est Rimini, tramite i propri gruppi, comunica la necessità di fermarsi un momento a causa delle numerosi diffide che ci hanno colpito.

Quelle notificateci negli ultimi giorni si vanno ad aggiungere a quelle già presenti e ci obbligano a questa dolorosa decisione.

Consci ed orgogliosi delle scelte fatte e di non esserci mai piegati riponiamo temporaneamente gli striscioni in un cassetto, in attesa di poter tornare a calcare gli spalti a modo nostro e come sempre fatto, seguendo la nostra amata maglia a scacchi. Ritorneremo!

Red White Supporters Rimini
Vecchia FAB

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna