giovedì 19 settembre 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 9 apr 2019 17:38 ~ ultimo agg. 10 apr 15:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Nonostante la campagna elettorale sia partita molto presto, ad un mese e mezzo dal voto del 26 maggio in molti dei 16 comuni riminesi al voto la situazione è poco chiara. Proviamo allora a mettere in fila nomi e liste delle quattro realtà più grandi al voto: Santarcangelo e Bellaria (dove è previsto anche un eventuale secondo turno), Misano e Verucchio.

Il comune più grande al voto è quello di Santarcangelo. I contendenti sono quattro: il primo ad uscire allo scoperto è stato il dottor Domenico Samorani che si presenterà come civico sostenuto dal centro destra. Per il centro sinistra si giocherà la rielezione l’attuale sindaco Alice Parma. Niente lista per il Movimento 5 Stelle che non è riuscito a trovare disponibilità sufficienti a formare una lista ma quella che ne doveva essere la candidata sindaco, Sara Andreazzoli, si presenterà ugualmente con una lista civica chiamata AttiVamente Santarcangelo. In campo anche Cinzia Salvatori per Rinascita Civica, compagine che scenderà in campo da sola dopo la rottura col candidato Samorani.

Ancora più incerta la situazione a Bellaria Igea Marina. Da molti mesi ormai si è presentato Gabriele Bucci, candidato di una lista civica che porta il suo nome e che, secondo i bene informati, dovrebbe essere sostenuta anche dal Pd e dal centro sinistra. Il centro destra invece, dopo una lunga querelle interna (nel corso della quale si era fatto anche il nome del cardiologo Daniele Grosseto), sembra aver puntato sull’attuale presidente del consiglio comunale Filippo Giorgetti. Ma ancora manca l’ufficialità e nei partiti del centro destra nessuno si sbilancia. Della partita sarà anche il MoVimento 5 Stelle che ha assicurato la presentazione della lista ma ancora non ha rivelato i nomi.

Decisamente più avanti Misano Adriatico. Il primo a scendere in campo, già a novembre, è stato Claudio Cecchetto che poi nelle scorse settimane ha ufficializzato la sua lista “W Misano Viva”. L’attuale compagine di Governo propone invece Fabrizio Piccioni, finora vicesindaco, candidato della civica “Scegli Misano” sostenuta dal centro sinistra. Il centro destra punta invece su Veronica Pontis anche se con alcuni distinguo da parte di Fratelli d’Italia. Michele Laganà correrà per Futura Misano. Presente alle urne anche il MoVimento 5 Stelle con Daniela Ruggeri come candidata.

C’è poi Verucchio, dove a tenere banco è la rottura tra il Pd comunale e l’attuale sindaco. Stefania Sabba punta al bis presentandosi con una nuova lista civica chiamata Impegno Civico mentre Verucchio Domani, con cui fu eletta cinque anni fa, candidata a sindaco Christian Maffei. Il centro destra unito sostiene invece la lista Immagina Verucchio di Roberto Baschetti.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna