giovedì 18 aprile 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 10 apr 2019 13:30 ~ ultimo agg. 13:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Uno spazio polifunzionale ma come destinazione principale mensa. E’ quanto previsto per la scuola elementare “Gaiofana” di Rimini, per cui la Giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità e per cui ha stanziato 350 mila euro. Gli interventi andranno ad aumentare la dotazione infrastrutturale della scuola, dotandola anche di nuove aule e spazi per laboratori didattici e attività motorie.

 “Interventi attesi – spiega Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini – che vanno nella direzione di potenziare servizi e didattica in una zona di Rimini che ha vissuto un importante sviluppo demografico. Pur non essendo tecnicamente una scuola a tempo pieno, alla Gaiofana, grazie anche alla disponibilità della direzione didattica e degli insegnanti, si sono sviluppati laboratori pomeridiani, per almeno quattro giorni a settimana. Attività importantissime per le famiglie di Gaiofana che, in questo modo, possono tenere vicino casa i propri figli senza doversi trasferire in altre scuole della stessa direzione, come le Casti o la Villaggio Primo Maggio. Il servizio mensa, in particolare, va incontro alle richieste di tante famiglie del territorio che, in questa maniera, riescono a conciliare tempi di vita e lavoro, vista che si tratta spesso di coppie trasferite da altri quartieri o città e che non possono contare su assistenza famigliare. Servizi, laboratori, spazi che come sempre, che oltre a coprire esigenze didattiche saranno a disposizione di tutto il quartiere come luogo di vita sociale, oltre che con la sua naturale funzione educativa

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna