sabato 21 settembre 2019
menu
In foto: le armi sequestrate dai carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 11 mar 2019 15:05 ~ ultimo agg. 19:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dovrà rispondere di fabbricazione di armi clandestine il 25enne residente a Saludecio arrestato dai carabinieri locali in collaborazione con quelli della Stazione di Montefiore Conca. Nell’abitazione del giovani i militari hanno trovato un’arma assolutamente rudimentale fabbricata artigianalmente ma in grado di esplodere cartucce da caccia e un coltello di genere proibito. L’arma esplosiva all’occhio appare come la semplice unione di due tubi in ferro.

Le armi e le munizioni sono state sottoposte a sequestro e assunte in carico. L’arrestato è stato condotto alla casa Circondariale di Rimini.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Lungomari Tintori e Spadazzi

Parco del mare. Arrivate dodici offerte

di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna