domenica 24 marzo 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.406 visite
mer 27 feb 2019 19:29
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.406
Print Friendly, PDF & Email

Chi era nella stessa carrozza dello straniero, lo ha descritto come una furia. Un senegalese che viaggiava su un Intercity privo di biglietto e documenti, si è scagliato contro gli agenti della Polfer di Rimini che avevano invitato il passeggero a seguirli. Urla, insulti, minacce e spintoni all’indirizzo dei poliziotti e calci ai sedili. I passeggeri, increduli, hanno assistito alla scena terrorizzati.

Gli agenti, a fatica, sono riusciti calmarlo e a farlo scendere dal convoglio. Arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamenti, l’extracomunitario questa mattina è stato giudicato per direttissima. Dopo aver convalidato l’arresto, il giudice l’ha condannato a 15 mesi di reclusione (pena sospesa), con obbligo di firma.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna