Indietro
menu
svaligiata ditta di santarcangelo

Furto di dolciumi da 70mila euro, ma il camion si guasta

In foto: Il carico recuperato dalla Stradale di Chieti
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 21 dic 2018 17:22 ~ ultimo agg. 22 dic 17:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ormai pensava che il più fosse fatto e che il bottino che trasportava fosse al sicuro, invece un guasto improvviso del camion che conduceva ha mandato all’aria un colpo da 70mila euro. Un 63enne di Cerignola è stato denunciato per ricettazione. All’interno del suo camion, infatti, la polizia Stradale di Chieti ha scoperto diversi quintali di dolciumi rubati nella notte da una ditta all’ingrosso di Santarcangelo, la Or.Ve.Ro.

Quando i poliziotti, intorno alle 9, hanno prestato soccorso al mezzo rimasto in panne in A14, in direzione sud, all’altezza di Val di Sangro, si sono immediatamente insospettiti. Il conducente, infatti, non era in grado di esibire il documento della merce trasportata. Così, la Stradale, dopo aver messo in sicurezza il camion in un’area di servizio, hanno proceduto a controlli più approfonditi. In particolare hanno verificato se nella notte fossero avvenuti furti di dolciumi in zona o in altre parti d’Italia e se qualcuno avesse sporto denuncia. Oltre al biglietto di ingresso a Rimini Nord, prelevato intorno alle 4, c’era un’altra coincidenza sospetta. Guarda caso proprio quella notte, a Santarcangelo, erano spariti dal magazzino della ditta Or.Ve.Ro centinaia di scatoloni di dolciumi, per lo più cioccolatini e caramelle di tutti i tipi, per un valore complessivo di 70mila euro. La merce, sequestrata insieme al mezzo, sarebbe stata rivenduta con ogni probabilità a prezzi più bassi durante le festività natalizie.

Notizie correlate
di Redazione