Indietro
giovedì 25 febbraio 2021
menu
Calcio a 5 C1 e Under 19

Calcio a 5 C1. Futsal Bellaria-Modena 3-3

In foto: Federico Deluigi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 17 dic 2018 12:39 ~ ultimo agg. 12:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CAMPIONATO CALCIO A 5 – C1
Futsal Bellaria-Modena 3-3

Gran partita del Futsal che mette alle corde gli ex capoclassifica, ma la super prestazione dei riminesi viene in parte vanificata dal pari ottenuto a 0 secondi dalla fine dagli ospiti.

Cronaca. Braghittoni para una punizione dal limite dei geminiani , rispondono i ragazzi di mr. De Maglie nella stessa maniera con Deluigi che tira a lato. Al 6°, angolo di Meleleo, tiro di Deluigi sotto l’incrocio, goal dell’1-0. I modenesi pareggiano su punizione grazie ad una sfortunata deviazione di Deluigi (1-1). Poco dopo Meleleo ruba palla al difensore locale e si proietta in goal per il 2-1. Lo stesso Meleleo su punizione colpisce la barriera più tardi. Il Bellaria sale in numero di falli e difatti in una delle decisioni arbitrali viene concesso il tiro libero ai canarini che vengono fermati da Braghittoni. Altra punizione per il Bellaria: Deluigi , passa a Putti che tira a lato. Partita combattuta nel mezzo del campo con tentativi di entrambi i team ma la prima frazione si conclude cosi.

Il secondo tempo inizia nel segno di Aruci: il pivot s’infila tra le linee difensive ed entra in area trafiggendo l’estremo difensore ospite. La risposta dei ragazzi di mr. Minopoli non si fa attendere ed in contropiede El Gachi non perdona (3-2). I ragazzi della Ghirlandina non demordono e creano tre occasioni in cui falliscono l’obiettivo. Bellaria sale a 5 falli, Meleleo viene espulso per doppio giallo ma il tiro libero degli emiliani è fuori. Bellaria seppur in inferiorità numerica ha un occasione d’oro con Tana che avrebbe chiuso la gara ma questi cilecca la palla. Finale concitato: i nerogialli giocano la carta del portiere di movimento e a tempo scaduto Biasi ottiene un pari insperato gettando sul primo palo la palla in area ricevuta (3-3).

Un vero peccato, poiché gli squali martello oggi avrebbero meritato molto di più e solo all’ultimo istante gli avversari hanno agguantato un insperato pari. La cosa positiva è stato l’atteggiamento di tutti: abbiamo fatto vedere che la possiamo fare e ce la faremo.

FUTSAL BELLARIA: Braghittoni, Deluigi, Fumia ,Giannini, Putti, Tana, Meleleo, Hidri, Drudi, Gurrado, Ceccaroni, Buda. All. De Maglie.

MODENA: Zoboli, Biasi, Degli Esposti, Precipe, Fiori, Marino, Rapacchietta, Raiola, El Gachi, Di Ronza, Cellullare, Nave. All. Minopoli.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – UNDER 19
Russi-Futsal Bellaria 1-2

Vittoria in casa della capolista per il Futsal che gioca una partita non semplice resistendo ai padroni di casa per poi colpire nella parte finale del secondo tempo.

Cronaca. Inizio pericoloso per gli arancioblu, i ragazzi di mr. Orsini, da oggi in tandem con mr. De Maglie, cercano di colpire, invano, in contropiede. I casalinghi impegnano Pozzi su punizione e poi su calcio d’angolo, mentre il Bellaria si fa vedere in area locale con Hidri. Occasione per Baca che colpisce la traversa. Contropiedi a go-go per entrambe le formazioni ma del gol neanche l’ombra. Il primo tempo finisce con un insolito 0-0 ma ricco di occasioni.

Il secondo tempo inizia nel segno del Russi che si divora quattro goal fatti, mentre Pozzi fà da buon guardiano alla porta adriatica. Dopo che i ravennati non sfruttano l’ennesima occasione sotto porta a fare goal ci pensa Hidri su punizione (0-1). Poco dopo viene espulso Taina per doppio giallo ma gli igeani, chiusi nella loro trincea, non fanno passare il nemico. Gli squali martello attendono l’errore dei ragazzi di mr. Balducci che arriva di li a poco: conquistata palla nella propria metà campo, Hidri si invola nel 2 vs 1 dando la palla a Trematore che la spinge in rete a porta vuota (0-2). Il clima si fa caldo ma il Bellaria tiene il ritmo: ottimo Urbinati in chiusura, male Esposito che procura il sesto fallo per i falchetti che usufruiscono di un tiro libero che va a segno (1-2). Nei minuti di recupero i russiani cercano il tutto per tutto, ma oggi vince il Bellaria.

Vittoria sofferta e importante che fa fare un buon Natale a tutta l’Under 19, dove, a quanto pare, nella Bell’aria qualcosa di nuovo c’è.

FUTSAL BELLARIA: Pozzi, Baca, Semprini, Esposito, Hidri, Urbinati, Taina, Trematore, Dervishi, Savioli, Vele, Antinori. All. Orsini

RUSSI: Casadio, Montecavalli, Masotti, Daraj, Persiani, Tanesini, Rivalta, Morini, Montanari, Michelacci, Franceschini, Allia. All. Balducci.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO