Indietro
menu
Il turismo da gennaio a ottobre

Arrivi, presenze, peso estero, permanenza media. Tutti i numeri dei primi 10 mesi

In foto: Il litorale di Riccione dall'alto
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 12 dic 2018 17:21 ~ ultimo agg. 13 dic 15:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’ufficio statistica della Regione Emilia Romagna ha aggiornato i dati su arrivi e presenze turistiche con l’aggiunta dei numeri del mese di ottobre. Sono stati 128.187 i turisti arrivati (+6%) e 335.804 i pernottamenti (+5,9%). A livello di presenze, ottobre fa meglio solo dei primi tre mesi dell’anno.

Complessivamente nei primi dieci mesi 2018 in provincia si sono registrati 3.510.376 arrivi e 15.683.850 presenze, rispettivamente +2,7% e + 1,2% rispetto allo stesso periodo del 2017. Le presenze estere sono state 3.755.227, circa il 24% del totale. La permanenza media dei turisti si è attestata sui 4,46 giorni.

Analizzando i singoli comuni, il capoluogo Rimini ha visto crescere gli arrivi del 2,7% (1.726.314) e le presenze dell’1,1% (7.126.425). I pernottamenti esteri sono rimasti stabili (2.168.838) mentre gli arrivi sono aumentati dell’1,1%. Il peso dei turisti stranieri sulle presenze complessive arriva al 30%. La permanenza media è invece di 4,1 giorni.

A Riccione nei primi dieci mesi dell’anno sono arrivati 830.686 turisti (+4,2%) che hanno totalizzato 3.518.191 pernottamenti (+1,7%). Le presenze si attestano ad oltre 605mila con un aumento del 4,4% ma un peso sul dato complessivo ancora basso, il 17%. Complessivamente la permanenza media dei turisti nella Perla Verde è di 4,2 giorni.

347.447 gli arrivi a Cattolica (+2,5%) e 1.866.553 le presenze (+1,7%). In crescita del 3,4% anche i pernottamenti stranieri, pari a 328.045, con un peso sulle presenze complessive del 17,57%. La permanenza media dei turisti è di 5,37 giorni.

Bellaria Igea Marina segna nei primi dieci mesi dati pressoché stabili: gli arrivi si attestano a 388.698 (+0,7%) e le presenze a 2.195.503 (+0,5%). In calo del 2,2% i pernottamenti esteri (451.093) che rappresentano il 20,5% del totale. La permanenza media è di 5,65 giorni.

Arrivi in calo dello 0,3% tra gennaio ed ottobre per il comune di Misano (152.124) che però vede crescere le presenze dello 0,8% (823.041). 150.266 i pernottamenti esteri con un aumento del 3,6% e un peso del 18,25%.  5,4 giorni è invece la permanenza media dei turisti.