sabato 15 dicembre 2018
Calcio Eccellenza B.

Cattolica-Progresso 1-2

In foto: Rossi scaraventa in rete per il 2-1 ospite
di Roberto Bonfantini   
lettura: 3 minuti
dom 18 nov 2018 14:17 ~ ultimo agg. 19 nov 15:38
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

CATTOLICA-PROGRESSO 1-2

IL TABELLINO
CATTOLICA: G. Palazzi, Sylla, Di Addario, Mercuri (19′ st Parma), Ceramicoli, Tombari, Boschetti, Pari (19′ st Cruz), Protino (25′ st Casolla), Sartori, Bartomioli. A disp.: Tarsi, Pasini, Formica, Amati. All. Angelini.

PROGRESSO: Albertazzi, Bassoli, Di Giulio, Barone, Resta, Lodi (24′ st Monnolo), Grazioso (39′ st Gilli), M. Rossi, Ceresi (1′ st Zattini), Karapici, Fiorini (41′ st Vandelli). A disp.: Tartaruga, Cotti, F. Rossi, Lupusor, Maioprano. All. Marchini.

ARBITRO: Piraccini di Cesena.
ASSISTENTI: Fecheta di Faenza e Scafuri di Reggio Emilia.

RETI: 3′ st Fiorini, 34′ st Sartori, 39′ st M. Rossi.

AMMONITI: Ceramicoli, Di Addario, Resta, Karapici.

NOTE. Corner: 4-4.

I RISULTATI DELLA 13a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B IN TEMPO REALE E LA NUOVA CLASSIFICA

Icaro Sport. Cattolica-Progresso 1-2, il servizio

CRONACA E COMMENTO
Il Cattolica vuole dare continuità al successo infrasettimanale di Coppa Italia (4-0 sul campo del Diegaro) e tornare a fare punti in campionato dopo tre stop di fila. Al “Calbi” arriva il Progresso, che in classifica ha cinque punti in più dei giallorossi (rispettivamente 19 e 14). Mister Angelini ritrova Sartori, ma non può contare sugli squalificati Bianchi e Nicola Palazzi.

Cattolica in tenuta nera, Progresso in maglia rossoblu.

La partita. La gara inizia con 7 minuti di ritardo rispetto alle 14:30 stabilite.
Partono forte gli ospiti. Al 4′ il tentativo dal limite dell’ara di Di Giulio è timido.
Al 7′ Lodi svirgola la battuta, pallone che si alza a campanile e finisce tra le braccia di Giacomo Palazzi.
All’8′ iniziativa di Karapici, poi Massimiliano Rossi tenta il tiro dal limite dell’area, Palazzi para a terra.
Al 13′ Ceresi recupera palla, scambia con Grazioso e va al tiro, nessun problema per l’estremo giallorosso.
Al quarto d’ora la punizione dalla distanza di Sartori è alle stelle.
Al 22′ Protino ruba palla e si invola verso la porta, Barone lo chiude al momento del tiro, poi l’attaccante si scontra con Albertazzi, che ha la peggio. I giallorossi reclamano il rigore per l’intervento di Barone, l’arbitro lascia proseguire.
Al 25′ Resta cicca la battuta sulla punizione di Massimiliano Rossi.
Al 28′ Mercuri si inserisce sul calcio piazzato di Pari dall’out di sinistra, sfera a fondo campo.
Al minuto 33 il primo corner della partita, è per il Cattolica: batte Pari, Tombari stacca di testa, ribatte il muro difensivo ospite.
Un giro di lancette dopo anche il Progresso batte il suo primo angolo: sugli sviluppi Barone prova a coordinarsi in acrobazia, nulla di fatto.
Al 43′ secondo corner per gli ospiti, batte Karapici, Barone in anticipo su tutti di testa, il pallone sfila a lato di poco.
Si va al riposo, dopo un minuto di recupero, sullo 0-0.

Al 2′ della ripresa il tiro dalla bandierina di Pari è insidioso, Di Addario riprende al limite dell’area e calcia, pallone morbido tra le braccia di Albertazzi.
Al 3′ il Progresso si porta in vantaggio: punizione di Massimiliano Rossi, respinta corta della difesa, Fiorini rovescia, pallone sulla parte bassa della traversa e poi in rete. 0-1.
Al 6′ il tiro di Grazioso è neutralizzato a terra da Palazzi.
Al 7′ cross da destra di Bassoli, colpo di testa di Zattini, subentrato al 1′ della ripresa, sfera a lato.
Al 14′, dopo una punizione dal limite dell’area, Protino si gira bene, la sua battuta è parata da Albertazzi.
Al 18′ punizione di Karapici, Fiorini devia a lato di un niente. Progresso vicino al raddoppio.
Al 34′ il Cattolica pareggia: il tiro di Sartori non sembra irresistibile, ma Albertazzi pasticcia e la palla carambola in rete. 1-1.
Al 38′ punizione di Casolla, Boschetti è libero in area, il suo colpo di testa viene respinto da Albertazzi.
Nello stesso minuto Sartori tenta il bis, questa volta il portiere ospite è attento.
Al 39′ i ragazzi di Marchini tornano in vantaggio: è Massimiliano Rossi a risolvere a due passi dalla porta di Palazzi. Poi il numero otto del Progresso corre a festeggiare sotto la tribuna centrale. 1-2.
Al 44′ Karapici ha l’opportunità di calare il tris, ma viene chiuso al momento cruciale.
Dopo 4 minuti di recupero, finisce 2-1 per il Progresso, che sale a quota 22. Quarto K.O. di fila in campionato per il Cattolica.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

Icaro Sport Cattolica-Progresso 1-2, il dopogara

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio D girone F

Santarcangelo-Forlì 1-3

di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna