sabato 15 dicembre 2018
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 1.033 visite
mer 21 nov 2018 12:41 ~ ultimo agg. 22 nov 17:09
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.033
Print Friendly, PDF & Email

Rimini è la provincia dell’Emilia-Romagna con le condizioni di traffico più intense. E’ quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini di guida stilato in base ai dati delle scatole nere. I riminesi trascorrono un ora e 20 minuti ogni giorno in auto, raggiungendo una velocità media di 29,2 km/h, la più bassa in Regione (dove la media è di 34,3 km/h) e di poco inferiore anche a quella nazionale (29,5). Un dato che i tecnici attribuiscono in particolare agli elevati flussi di traffico estivi. Senza trascurare però l’impatto delle manifestazioni fieristiche. Da evidenziare anche che la velocità media è diminuita considerevolmente negli ultimi 5 anni: nel 2013 era 36,3 km/h, sempre comunque la più bassa in Regione.

Sono 282 i giorni in un anno in cui i riminesi usano la macchina (contro i 286 regionali) arrivando a percorre in totale 10.981 km (dato più basso in Emilia Romagna). Cinque anni fa prendevano l’auto per tre giorni in più percorrendo oltre 13mila km ma passavano alla guida tre minuti in meno. Colpa del traffico che ha ridotto la velocità di percorrenza.

E’ venerdì invece il giorno in cui si macinano più chilometri in auto (dato in linea con quello nazionale). Solo il 3,99% della strada viene percorsa dai riminesi tra mezzanotte e le sei del mattino. Percentuale inferiore a quella nazionale e regionale dove solo Bologna segna un dato più basso.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna