sabato 19 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 30 ott 2018 16:30 ~ ultimo agg. 16:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ha ricevuto il premio per la migliore fotografia al Festival del Cinema Nuovo di Gorgonzola (Milano) il cortometraggio Invisibili realizzato da Alcantara Teatro di Rimini. Il concorso internazionale è dedicato a cortometraggi interpretati da persone con disabilità e Alcantara ha scelto di girarlo circa un anno fa all’interno del cantiere del Teatro Galli, che proprio in questo periodo si sta preparando per essere restituito alla città di Rimini. Complice di questa vittoria è quindi anche l’ammirevole cornice di questo spazio che a breve, dopo oltre 70 anni di abbandono, tornerà a vivere e a riempirsi di arte come un tempo. Il corto è stato realizzato in collaborazione con il Centro di Riabilitazione Luce sul mare di Bellaria Igea Marina e trae spunto e ambientazione proprio dal cantiere del Teatro Galli a Rimini, distrutto durante la seconda guerra mondiale.

“Le grandi sale, vuote da tanto tempo, immobili nella loro bellezza, ospitano misteriose presenze, fantasmi che si muovono, si cercano, si trovano, abitano lo spazio che li circonda, pur rimanendo invisibili agli occhi di tutti, quasi vivessero in una realtà parallela.

Il disabile vive spesso una condizione di marginalità e di invisibilità nel mondo che lo circonda, eppure lo abita al pari di ogni altro individuo; con leggerezza e un po’ di ironia, nella metaforica e surreale ambientazione del corto, si riappropria dello spazio, cogliendone la vastità e il fascino, evidenziando anche una bellezza del corpo e del suo muoversi, al di fuori dei canoni tradizionali. E sorride, alla fine, di chi non sa vedere”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Mostra sulle ludopatie

Fate il nostro gioco

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Rimini Rimini Social

Torna presepi dal mondo

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna