mercoledì 22 maggio 2019
In foto: Francesca Guardigli, Giulia Dal Pozzo e Tathiana Garbin
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 15 ott 2018 17:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Giulia Dal Pozzo sempre più giocatrice di interesse nazionale per il tennis italiano. La promettente 13enne italo-sammarinese è stata infatti convocata dalla Federazione Italiana per il raduno dei migliori giocatori azzurri Under 14, andato in scena nell’ultimo week-end a Formia.

La giocatrice del Tc Valmarecchia, seguita dalla mamma-maestra Francesca Guardigli, ha svolto un periodo di preparazione nel Centro Tecnico Federale di Formia agli ordini del capitano di Fed Cup, Tathiana Garbin, e di Vittorio Magnelli.

È la conferma che Giulia Dal Pozzo è uno dei migliori prospetti del tennis italiano. La sua base da qualche tempo è il Tc Valmarecchia dove è seguita, con altri talenti del tennis locale, dalla maestra Francesca Guardigli, la migliore giocatrice sammarinese di sempre a livello assoluto, coadiuvata dai tecnici Thomas Montironi e Chiara Mendo.

La stagione di Giulia peraltro non è ancora finita perché prevede la partecipazione a metà novembre ad un torneo
Tennis Europe Under 14 a Malta, e gran finale con il torneo nazionale Open di Trento a dicembre.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna