domenica 16 dicembre 2018
In foto: Davide Balzani, foto Alfio Sgroi
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
sab 13 ott 2018 08:20 ~ ultimo agg. 08:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Davide, bentornato a casa! Dopo diversi anni d’inattività com’è stato il tuo rientro nella pallacanestro e nella famiglia Angels?
“Inizialmente ero nello stesso tempo impaurito e pronto per affrontare questa nuova avventura, poi però ben presto mi sono accorto che il tempo passato non mi aveva arrugginito così tanto ed è uscita tutta la voglia che avevo di lavorare in palestra con questo gruppo di ragazzi”.

Passiamo a questo inizio di stagione con il precampionato e la prima partita. Come ha vissuto questo mese e mezzo con i ragazzi e come vede la squadra.
“L’entusiasmo c’è ed è importantissimo. I ragazzi lavorano duramente e con grande impegno, commettiamo ancora molti errori che stiamo correggendo, per cui a parer mio il gruppo ha un grande margine di miglioramento. Le sensazioni sono buone, credo che questo gruppo possa crescere tanto e tutti assieme ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Parliamo di Medicina, una squadra accreditata tra le migliori. Cosa vi aspetterà sabato, nella prima trasferta?
“Sicuramente sarà una battaglia fin dai primi minuti. Per cercare di giocarcela dovremo mettere subito grande pressione, in più abbiamo chiesto ai ragazzi di essere molto concentrati perché Medicina è una squadra con diversi tiratori e le disattenzioni potremmo pagarle care. Dare tutto e giocare con il coltello tra i denti è obbligatorio se vuoi portare a casa la partita contro una squadra forte come è Medicina”.

L’appuntamento per i tifosi che vorranno seguire gli Angels anche in trasferta è sabato sera alle ore 21:00 al Palazzetto dello Sport di Medicina.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna