lunedì 23 settembre 2019
menu
In foto: il porto di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 3 ott 2018 11:34
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dalla Regione via libera a contributi per oltre 530mila euro per la sicurezza e la riqualificazione dei porti regionali, comunali e degli approdi fluviali dell’Emilia-Romagna.

Sono sette gli interventi di manutenzione, dragaggio e scavo nei fondali per scongiurare rischi e danni alle imbarcazioni, alla pesca e al diportismo turistico finanziati, che saranno realizzati entro l’anno grazie alle nuove risorse, pari a 160 mila euro, appena approvate dalla Giunta regionale previste in assestamento di bilancio che vanno ad aggiungersi ai 370mila euro già stanziati a luglio per le strutture portuali.

Complessivamente, per le strutture portuali del riminese, sono circa 254mila euro le risorse stanziate dalla Giunta. In particolare, a Rimini con 100mila euro verrà dragata l’imboccatura del porto canale, mentre a Cattolica con un finanziamento pari a circa 49mila euro sono previsti interventi finalizzati a migliorare la sicurezza e l’accessibilità alle imbarcazioni da pesca e da diporto anche in base al monitoraggio degli effetti sul litorale dopo le opere di prolungamento del molo di levante.

A Riccione con 55mila euro sono stati finanziati lavori urgenti nel passo di accesso del porto canale e il ripascimento dell’arenile a nord, utilizzando il locale sabbiodotto, per contrastare l’erosione della costa. Infine, a Bellaria-Igea marina è previsto un contributo di oltre 49mila euro per il dragaggio dei fondali per il ripristino del passo marittimo di accesso dal porto canale al mare per facilitare la navigazione.

A Cervia, nel ravennate, saranno finanziati con 105mila euro interventi di manutenzione e miglioramento dei fondali nell’asta del porto per la sicurezza della navigazione.

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna