lunedì 21 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 8 set 2018 16:07
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tra discussioni, polemiche e appelli continua a tenere banco il Bando Periferie e il venir meno del finanziamento da 18 milioni per il lungomare nord. Il Comitato Turistico Pro Loco di Viserbella scrive (la lettera è firmata dal presidente Stefano Benaglia) una lettera ai parlamentari riminesi precisando che “non si parla di politica, di partito oppure di opposizione. Si parla del nostro territorio, di quello che è la vita sociale ed economica di un’intera città”. Agli onorevoli il comitato ricorda che al momento della elezione hanno giurato di portare avanti non interessi di partito ma il bene della comunità che li ha votati. “La stessa – si legge – che oggi vi chiede di fare la cosa giusta: dimostrare nei fatti di non essere delle semplici pedine ma di voler contare qualcosa, di voler partecipare al miglioramento del vostro territorio”. “Abbiamo bisogno di sapere – prosegue la lettera – che possiamo contare su di voi, indipendentemente da quale partito rappresentiate. Il progetto di Rimini Nord è dei cittadini, fatto dai cittadini e per questo senza un colore politico. Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo. Votate per far si che Rimini Nord abbia il suo lungomare”.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
Un passatello per la ricerca

Quando il passatello diventa solidale

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna