Indietro
sabato 31 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

A Morciano riparte il Gioca Sport

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 3 set 2018 17:59 ~ ultimo agg. 18:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Calcio, basket, tennis, pallavolo e tanto altri ancora… È una scelta difficile per ogni bambino: come capire qual è lo sport più adatto a me? Per comprendere le basi delle diverse discipline e aiutare i piccoli ad orientarsi e muovere i primi passi, riparte il progetto ‘Giocasport’ organizzato dalla società ‘360 Sport’ presso le strutture coperte del circolo tennis di Morciano di Romagna.

“I bambini – spiegano gli educatori di 360 Sport – sperimenteranno le loro possibilità di crescita con un’attività motoria multilaterale e giocheranno ai vari sport. L’apprendimento degli schemi motori di base e delle capacità coordinative risulta fondamentale per il futuro sviluppo delle capacità motorie del fanciullo e anche del suo sviluppo psicologico e affettivo. Il ‘Giocasport’ è strutturato anche attraverso moduli che coinvolgono la gestione delle emozioni, il contatto con se stessi e con gli altri e la gestione dell’aggressività. Le attività saranno programmate e dirette da insegnanti laureati in psicologia, scienze motorie e tecnici specializzati nel lavoro con i bambini nelle fasce d’età scolare. Si desidera con questa attività apportare un cambiamento anche se minimo nelle coscienze dei bambini e di conseguenza degli adulti, far maturare un diverso stile di vita con la convinzione che il movimento è alla base della nostra salute e di tutti gli apprendimenti”.

La società 360 Sport organizza due giornate di prove gratuite, il 14 e il 22 settembre: dalle ore 18 (fascia di età dai 3 ai 5 anni) e dalle 19 (fascia di età dai 6 ai 10 anni). Obbligatorio presentarsi con certificato medico non agonistico. Per informazioni ed iscrizioni: 3484442642 oppure pagina Facebook ‘Circolo Tennis Morciano’.

“L’avviamento ad uno sport specifico, sempre più precoce, non può soddisfare il bisogno ed il diritto di ogni bambino di sviluppare una motricità di base completa (saper correre, gattonare, saltare, cadere, rotolare, arrampicarsi, lanciare, prendere, …), la possibilità di potersi esprimere attraverso il corpo e il gioco, in un clima psicologico tranquillo e gioioso. — pieno/a di energia presso Circolo Tennis Morciano”.