lunedì 17 dicembre 2018
In foto: la consegna del portafogli
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 6 ago 2018 11:06 ~ ultimo agg. 11:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Non è trascorso neanche un mese dal gesto che aveva visto protagonista a Riccione un giovane pizzaiolo di nazionalità romena che l’Arma dei Carabinieri segnala un nuovo caso di grande civiltà e senso civico da parte di un cittadino del territorio. Questa volta protagonista è Andrea Alessandrini, nativo del pesarese ma da tempo residente a Montegridolfo.

Due giorni fa a San Giovanni in Marignano il 46enne Alessandrini si è recato per alcune compere in un centro commerciale di prodotti per il bricolage.

All’interno l’uomo ha trovato un portafogli, caduto poco prima ad un 55enne del luogo, all’interno del quale erano contenuti, oltre ai documenti del proprietario, poco meno di mille euro in contanti.

L’uomo, così come era accaduto qualche giorno fa a Riccione, non ha esitato un attimo e si è così recato presso la più vicina caserma dei Carabinieri –  la Tenenza di Cattolica – dove ha prontamente riconsegnato quanto rinvenuto agli uomini dell’Arma che, a loro volta, ne hanno curato la restituzione al legittimo proprietario.

Anche in questo caso, prontamente sono arrivati i complimenti dell’Arma che in una nota ufficiale della Compagna di Riccione ha voluto ringraziare l’uomo per il proprio gesto: “Siamo lieti di apprezzare, per la seconda volta in appena un mese, un ulteriore, nobile e tangibile testimonianza dei migliori valori su cui fonda la nostra comunità: onestà, senso civico e delle istituzioni, tutti valori che continueremo a difendere – come avvenuto in questo caso – sempre al fianco del cittadino.”

Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna