giovedì 13 dicembre 2018
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
gio 2 ago 2018 15:11 ~ ultimo agg. 15:36
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 211
Print Friendly, PDF & Email

Ha ottenuto un contributo di 50mila euro dal Ministero dell’Interno nell’ambito dell’iniziativa “ Spiagge Sicure” il progetto del comune di Riccione teso a contrastare l’abusivismo commerciale. L’importo sarà utilizzato per potenziate le telecamere di videosorveglianza e fornire la Polizia Municipale di un nuovo mezzo, un fuoristrada, che verrà impiegato dagli agenti del NAC ( Nucleo Antiabusivismo commerciale). L’attività di controllo sarà estesa dall’area demaniale, anche sul lungomare e nelle zone a ZTL comprese le aree dove vengono svolti pubblici spettacoli, mercatini ed eventi.

L’amministrazione accoglie con soddisfazione questo segnale di attenzione da parte del Governo con un contributo che verrà impiegato per rafforzare l’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo sull’arenile – dichiara l’assessore alla Polizia Municipale on. Elena Raffaelli – . Il nostro territorio grazie alla presenza capillare e al lavoro di squadra degli agenti del Nac dotati di mezzi e mountain bike, svolge quotidianamente, in collaborazione con le forze dell’ordine durante la stagione estiva, un lavoro incessante che ha prodotto buoni risultati. Tuttavia non dobbiamo mai abbassare la guardia. Il problema del’abusivismo commerciale non è esclusivamente un fenomeno legato alla contraffazione ma pone una problematica di tutela dei marchi dei prodotti, di sicurezza, legalità e sfruttamento”.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO