domenica 16 dicembre 2018
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 30 ago 2018 18:32 ~ ultimo agg. 18:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 1 settembre alle ore 16 il Gabicce Gradara sarà di nuovo in campo nel suo stadio per un test amichevole. Affronterà la formazione del K Sport Azzurra di Pesaro, che milita in Prima categoria. È la terza partita estiva dopo quelle sul campo della Stella Rimini (vittoria per 1-0) e contro il Montecalvo (4-0) in casa.

Cosa chiede il tecnico Mirco Papini alla sua squadra?
“Mi interessa verificare dei progressi sotto il profilo della condizione e tattici e farò ampio ricorso alle rotazioni; il nostro modulo è il 4-3-3 e su quello insistiamo per poi preparare eventuali varianti che potranno servire nel corso della stagione. Abbiamo lavorato ultimamente per alzare il baricentro della manovra di una quindicina di metri in modo tale da fare corse meno lunghe ed essere più efficaci in zona gol”.

Come sta lavorando la squadra?
“Sono contento, siamo una formazione tecnica, che cerca il gioco, e nello stesso tempo è di valore sotto il profilo agonistico e del temperamento. I giocatori si impegnano, i più esperti trascinano il gruppo. Qualche ragazzo per motivi di lavoro si allena a parte, ma per l’inizio della stagione saremo al completo. Per il momento fila tutto liscio. Con la rosa al completo il Gabicce Gradara saprà ben figurare in un campionato molto difficile”.

Per mercoledì 5 settembre è in cantiere un’altra amichevole col Gallo (Eccellenza). Ricordiamo che la Coppa Italia comincia sabato 8 (in casa col Valfoglia ore 16), il campionato il 24 settembre.

Altre notizie
Calcio C girone B

Imolese-Fermana 0-0

di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
Colpo esterno dei rossoblu.

Valfoglia-Gabicce Gradara 1-2

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna