lunedì 17 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 3 minuti
lun 27 ago 2018 23:30 ~ ultimo agg. 28 ago 22:32
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

Al terzo tentativo, dopo due rinvii per pioggia, Rimini e Parma scendono in campo per la bella della semifinale play off con Ruiz e Garcia come partenti. A sbloccare il punteggio è un fuoricampo da un punto di Ustariz alla seconda ripresa. Non succede nulla fino alla settima ripresa, quando Sambucci pareggia i conti con un altro homer. E proprio alla nona ripresa Parma mette a segno il punto del sorpasso. L’ultimo disperato attacco dei pirati porta solo una valida di Garbella poi Romero finisce strike out, Parma vince 2-1 e guadagna la finale con Bologna già alla finestra da diversi giorni dopo avere liquidato 3-0 Nettuno. Nove a sette le valide per gli emiliani. Lanciatore vincente Casanova, bestia nera dei neroarancio in questa serie, salito sul monte alla quinta ripresa e ancora una volta decisivo. Perdente Hernandez, rilievo di Ruiz.

LA NOTA DEL RIMINI BASEBALL

Il Rimini Baseball esce sconfitto di misura nella decisiva gara5 per 2-1 contro il Parma Clima che così conquista la qualificazione alla Finale Scudetto dove affronterà l’UnipolSai Bologna.

La partita era iniziata per i Pirati che contro il partente ducale Ulfrido Garcia trovano il punto del vantaggio grazie al solo homer del miglior battitore neroarancio in post season Ustariz (1-0). Il gioco sembra incanalarsi nel verso giusto, ma incredibilmente gli uomini di Ceccaroli al terzo inning con i corridori agli angoli e un out non concretizzano. Nella riprese seguente la musica non cambia, la valida di Angulo e la base ball guadagnata da Ustariz vengono sfruttate da Batista che con un perfetto bunt di sacrificio sposta i corridori in posizione punto, poi l’intenzionale a Celli riempie tutte le basi. Ma Garcia sarà glaciale nel mettere strike-out Molina e Di Fabio per un’altra occasione sprecata.

Il quinto attacco riminese inizia col singolo di Noguera e il bunt di sacrificio di N. Garbella, poi a Romero viene concessa l’intenzionale. Sale in pedana il manager parmigiano Poma che decide di inserire la stella Casanova al posto del partente Garcia. Il califfo cubano viene accolto dal fortunoso singolo di Angulo che colma le basi, ma sarà fenomenale nel lasciare al piatto Ustariz e far battere addosso facilmente Batista. Ennesima possibilità offensiva mandata all’aria in casa Rimini. Da qui in avanti la gara prende l’inerzia opposta.

Al settimo il partente neroarancio Ruiz sul conto pieno viene castigato come in gara1 dal fuoricampo di Sambucci che impatta il risultato (1-1). Dopo l’out di Poma, Morejon tocca un singolo che pone fine alla buona prestazione di Ruiz. Al suo posto sale Hernandez. Il neo entrato affronta Paolini che arriva salvo in prima su errore del seconda base Noguera, poi dopo il k di Scalera, Koutsoyanopulos si guadagna la base ball che rimpie tutti i cuscini. Ma Desimoni batterà una comoda rimbalzante in diamante.

All’ottavo si manifestato le ultime speranze dei padroni di casa, Ustariz si guadagna la base ball, ma Batista batterà una radente in doppio gioco. Celli colpisce un triplo che riaccende qualche possibilità di segnare il punto, ma Molina sarà frettoloso e poco disciplinato nel box di battuta girando il primo lancio del pitcher ducale. Al nono arriva il sorpasso ospite, Poma è salvo sul secondo errore difensivo di Noguera della serata, poi Morejon lo porta in seconda con la smorzata di sacrificio. La valida interna di Paolini spinge il compagno in terza. Sale Kelly sulla collinetta al posto di Hernandez. L’olandese commette sul conto di Scalera, che tenta lo squeeze play, il lancio pazzo che farà arriva al piatto Poma per il punto decisivo (1-2). Beffa atroce. Al cambio di campo Casanova completa subito due out, poi la valida di N. Garbella tiene un attimo in vita i suoi, ma il lanciatore cubano del Parma Clima lascia al piatto Romero. Festa ducale Parma vola in Finale Scudetto.

I Pirati terminano la stagione in malo modo dominati in tre partite da Casanova. Parma cinico e spietato, mentre i Pirati hanno sprecato troppo in attacco in questa serie vanificando così una stagione tutto sommato fin qui positiva.

Gara 5
Parma Clima-Rimini Baseball 2-1

PARMA CLIMA: Koutsoyanopulos ed (1/3), Desimoni es (0/4), Mirabal int (2/5), Zileri dh (1/4), Sambucci 1b (1/3), Poma ec (0/4), Morejon r (2/3), Paolini 2b (1/4), Scalera 3b (1/4).

RIMINI BASEBALL: Noguera 2b (2/4), N. Garbella ed (1/4), Romero es (0/3), Angulo int (2/4), Ustariz 1b (1/2), Batista dh (0/3), Celli ec (1/3), Molina r (0/4), Di Fabio 3b (0/2) (G. Garbella ph 0/1).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Parma Clima 000 000 101 = 2 bv 9 e 0
Rimini Baseball 010 000 000 = 1 bv 7 e 2

PRESTAZIONE LANCIATORI
U. Garcia (i) rl 4.1 bvc 4 bb 5 so 7 pgl 1
Casanova (W) rl 4.2 bvc 3 bb 2 so 5 pgl 0

Ruiz (i) rl 6.1 bvc 7 bb 1 so 3 pgl 1
Hernandez (L) rl 2.0 bvc 2 bb 1 so 1 pgl 0
Kelly rl 0.1 bvc 0 bb 2 so 1 pgl 0
Morellini rl 0.1 bvc 0 bb 0 so 0 pgl 0

NOTE. Fuoricampi di Ustariz (da 1 punto al 2°inning) e Sambucci (da 1 punto al 7°inning). Triplo di Celli. Doppio di Zileri. Errori: Noguera 2.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna