Campionato Italiano Assoluto: Emilia Romagna prima grazie alle ragazze del Centro Karate Riccione

in foto: Il Centro Karate Riccione oro agli Assoluti di Ostia

Altro successo per il Centro Karate Riccione. La squadra femminile Senior è stata convocata dal Comitato Regionale Emilia Romagna Fijlkam per rappresentare la regione al Campionato Italiano Assoluto di Karate e al Pala Pellicone di Ostia si è aggiudicata il titolo nazionale.

Oltre alle atlete Elisa Franchini e Ylenia Mami, ormai consolidate componenti della squadra di Kata della Perla Verde, quest’anno ha fatto ritorno anche la veterana Vanessa Villa. Vanessa, che non ha mai dimenticato la strada del Play Hall anche se i numerosi impegni lavorativi l’hanno costretta a lunghi periodi di assenza, ha risposto presente al direttore tecnico Riccardo Salvatori e solo in un mese e mezzo si è preparata per questa difficile e importantissima gara. Aiutata dalla capitana Elisa, spronata da Ylenia sotto lo sguardo vigile ed attento di Salvatori, Vanessa è riuscita in poco tempo a colmare la distanza che la separava dal livello delle compagne e a portare il valore aggiunto tecnico che l’aveva sempre contraddistinta.

L’entrata nel Pala Pellicone di Ostia, durante il sopralluogo di venerdì, è stata a dir poco imbarazzante. Gli sguardi stupiti si incrociavano. Le regioni avversarie non si aspettavano una Emilia Romagna così competitiva e qualche avversaria ha sicuramente avuto difficoltà ad addormentarsi. La gara però era un’altra cosa. Trasportare sul tatami quanto preparato in allenamento, con la tensione della gara non era così semplice, considerando che per Vanessa era la prima gara dopo due anni.

L’esordio con la corazzata Puglia (bronzo) era tra i più ostici. Elisa ha rotto gli indugi con personalità e determinazione trascinando la squadra ad una superiorità schiacciante 5 a 0 e passaggio alla finale di pole dove le aspettava la Lombardia.

A questo punto, scaricata la tensione dell’esordio, Vanessa e Ylenia hanno cominciato a macinate tecniche a velocità siderale. La squadra si era sbarazzata delle preoccupazioni e vederle all’opera faceva venire i brividi. 5 a 0 il verdetto senza discussioni e porte aperte per la finale contro la Toscana che si era liberata del Lazio, una delle favorite, per 4 a 1.

L’esperienza di Elisa, vice campionessa europea a squadre con la nazionale italiana, di Ylenia, campionessa europea ai Giochi dei Piccoli Stati con San Marino e la maturità di Vanessa (al settimo titolo italiano a squadre) non hanno lasciato speranze alle avversarie. L’approccio sicuro e vincente delle tre riccionesi ha coinvolto i numerosi appassionati portandoli a regalare applausi scroscianti soprattutto durante il Bunkai (applicazione fisica del Kata) e a annichilire le velleità delle toscane. Verdetto unanime anche in questo caso: 5 a 0 ed Emilia Romagna Campione d’Italia. A premiare le ragazze del CKR il vicepresidente Fijlkam settore Karate, Sergio Donati che si è
complimentato per l’alto livello dimostrato dalla squadra.

Ad avvalorare il successo, il fatto che l’oro delle ragazze del Centro Karate Riccione è stata l’unica medaglia conquistata dall’Emilia Romagna ai Campionati Italiani 2018.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454