21 July 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Inaugurata la nuova stazione di Riccione: investimento da 8 milioni

RiccioneTurismo

15 giugno 2018, 18:02

in foto: Un momento dell'inaugurazione.

Arrivare da Milano a Riccione in poco più di due ore,  partendo nel primo pomeriggio dalla metropoli, per ritrovarsi coi piedi nella sabbia al tramonto, magari all’ora dell’aperitivo. Ora si può, grazie al collegamento messo in campo per l’estate da FS italiane. Nuove possibilità di cui si è parlato durante l’inaugurazione della stazione, dopo le recenti operazioni di restyling, oggi pomeriggio. Sono arrivati nuovi marciapiedi e pensiline, l’abbattimento delle barriere architettoniche, lo spostamento dei binari, la ricostruzione dell’edificio di ingresso lato mare e del sottopassaggio, più agevole e dotato di ascensori per accedere ai binari.

Inaugurazione andata in scena (treno in arrivo da Milano con gli amministratori locali per il viaggio inaugurale con una decina di minuti di ritardo) proprio sul lato mare della stazione, con le nuove grandi vetrate: una nuova apertura pensata per dare da subito il benvenuto ai visitatori sul lato più turistico della città.

Icaro Tv. Inaugura la rinnovata stazione di Riccione

    8 i milioni investiti nell’operazione, durata in tutto due anni, ha spiegato Giulio del Vasto, Direttore Regionale Produzione RFI. Il sindaco, Renata Tosi, ha spiegato che non si tratta di un traguardo finale, perchè si guarda ad altri lavori, quelli per lo sfondamento di via 19 ottobre: intervento questo per cui occorreranno circa due anni.

    Il restyling della stazione di Riccione è un tassello importante del progetto Riccione in treno. La collaudata iniziativa si arricchisce, grazie alla rinnovata collaborazione frutto della sinergia tra la società di trasporto del Gruppo FS Italiane e il Comune di Riccione insieme a Federalberghi e il Gruppo Costa Edutainment.

    Tutti gli ospiti che acquistano un pacchetto della promozione “Riccione in treno” non pagheranno la tassa di soggiorno in hotel. Offerte particolarmente vantaggiose fino al 30 giugno: chi pernotterà almeno 3 notti in uno degli hotel del circuito “Riccione in treno” ne avrà una in omaggio, chi si ferma una settimana si vedrà rimborsato dalla struttura prenotata il viaggio di andata e chi estende la vacanza fino a due settimane otterrà il rimborso anche del biglietto del ritorno. Oltremare e Aquafàn regalano l’ingresso, a giugno, a chi si ferma almeno 2 notti in città. Spiega Patrizia Leardini, direttore di Costa Parchi Edutainment: “La partecipazione a questa bella iniziativa conferma la collaborazione tra Costa Edutainment, la città di Riccione e le sue categorie economiche e rafforza l’azione di sensibilizzazione verso il pubblico per lo sviluppo di un turismo sempre più sostenibile”.

    Mentre Rodolfo Albicocco, presidente Federalberghi Riccione, sottolinea come i numeri dicano “che Milano e la Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, le direttrici da cui provengono i treni che da nord toccano Riccione, rappresentano per il nostro bacino di utenza il 65%”.

    Sul piano dei collegamenti, l’annuncio del collegamento con le Frecce, lo scorso aprile, ha portato un incremento di visite al sito riccioneintreno.it, del 391,54%, rispetto al 2017.

     

    Redazione Newsrimini

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454