venerdì 18 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 1 giu 2018 15:26 ~ ultimo agg. 15:44
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

San Clemente si candida come punto di riferimento per la presentazione e lo sviluppo della proposta di turismo enogastronomico nel territorio della bassa e media Valconca. Cardini di questo progetto sono La Buona Torre, (la torre quadrata di Nord Est detta l’ex Macello) e La Porta dei Campi (l’ex Chiesa della Madonna della Grazia in Agello) pensati come luoghi luoghi deputati alla promozione di questo ruolo, mettendo insieme componente pubblica e privata. I due luoghi avranno le funzioni di strutture di promozione, spazi di promo-commercializzazione, centro di eventi mirati, laboratori delle identità locali e centri di comunicazione e accoglienza.

L’Amministrazione Comunale ricorda come la città abbia costruito negli anni una propria e ben definita immagine legata all’offerta enogastronomica anche con manifestazioni come “Note di vino”. Nell’edizione 2018, la diciottesima, le regioni italiane protagoniste saranno, nell’ordine, il Friuli Venezia Giulia (domenica 24 giugno), la Campania (domenica 1 luglio) e la Sardegna (domenica 8 luglio); mentre il Paese estero scelto, la Spagna, domenica 22 luglio.

Il programma completo.

L’intervista al sindaco Mirna Cecchini:

Icaro Tv. Nuovi spazi per promuovere San Clemente.

 

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna