Equitazione, eletti a Le Siepi i campioni emiliano-romagnoli

Altri SportCervia Sport

4 giugno 2018, 20:34

in foto: Mirco Casadei in sella a Zamba P (foto di Elio Paganelli)

Tra le festose e coloratissime competizioni del settore ludico e i percorsi del salto ostacoli, disegnati da Fabrizio Sonzogni e Giorgio Bernardi, il circolo ippico Le Siepi di Milano Marittima ha messo in archivio un’altra edizione record dei Campionati Emiliani outdoor, con oltre 400 binomi in gara.

Come si diceva il Campionato riservato ai concorrenti più esperti è stato conquistato da Mirco Casadei, in sella a Zamba P, castrone olandese del 2004. Alle spalle del fuoriclasse bolognese si è classificato un altro pezzo da novanta dell’equitazione azzurra, ovvero Natale Chiaudani (circolo ippico La Dondina di Bologna) su Eterna, mentre è andata alla Scuderia Casadei anche la medaglia di bronzo, conquistata dalla giovane amazzone bolognese Alessandra Fuzzi, terza con Kevara v/h Weidse Hof.

Nell’altra categoria principale, il Campionato junior, dopo l’argento conquistato nella scorsa edizione, quest’anno Rebecca Celli (circolo Dolce Vita di Rimini) ha centrato l’oro in sella a Estella, saura polacca del 2004. Seconda posizione per Caterina Sbaraglia (società ippica della Trebbia di Piacenza) con Dancing Queen e bronzo per Giacomo Casadei (Scuderia Casadei) in sella a Kandina van Het Avenhof.

L’ultimo campionato assoluto in programma, quello riservato ai pony brevetti/primo grado, ha visto la vittoria di Alice Marmiroli (società Della Torretta di Parma) con Ollywood d’Argent.

Passando ai Trofei, quello Senior esperti è andato a Roberto Pellati (circolo Amadessi di Modena) su Wannabe Blue-Boy, quello Senior a Chiara Medicina (M.e.c. di Modena) in sella a Graphit ‘Ter Elzen’ e il Trofeo juniores ad Andrea Pizzetti (circolo Le Cinque Querce di Reggio Emilia) con Mister Moujik V H Molenhof.

I Trofei riservati ai Brevetti sono stati appannaggio di Gianluca Gabriele Gregori con French Coffee (circolo La Nuova Corte di Modena) per quanto riguarda gli Emergenti, di Margherita Maestri (società Della Torretta di Parma) su Auckland tra gli Esordienti, di Davide Denti (circolo Piccole grandi orme di Reggio Emilia) in sella a Magi K per quanto riguarda i Brevetti e di Martina Fisco (Misano Equiresort di Rimini) su Ulinda tra i Senior.

Mentre i tre Trofei pony hanno eletto neo campioni regionali: Sofia Andra Crespo (scuderia La Principessa di Parma) e Manitza T tra gli Esordienti, Giulia Petitto (circolo Ravennate) e Gillarò tra le Promesse e Victoria Rapini (circolo Bisi di Ferrara) su Upsalys du Boycesse tra le Speranze.

Tornando ai cavalli, la categoria Amazzoni è stata vinta da Veronica Tebaldi (Misano Equiresort) su Kromestar van’t Paradijs, la categoria Amatori da Walter Daldoss (M.e.c.) con Calle 74, e il Trofeo promesse cavalli da Gaia Pagnoni (circolo Bisi) in sella a Filou 1658. Infine, il Trofeo ludico è stato appannaggio di Erica Biagetti (circolo Equiland Horses club di Ravenna) su Lukas.

Dopo i Campionati regionali la stagione agonistica de Le Siepi prosegue alla grande nel mese di giugno con la lunga kermesse dei Campionati Italiani Pony (dal 28 al primo luglio il Campionato Club e dal 3 all’8 luglio i Campionati di dressage e salto ostacoli).

Tutte le classifiche sono disponibili sul sito: equiresults.com

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454