domenica 20 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 3 mag 2018 13:40 ~ ultimo agg. 15:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati individuati i protagonisti delle pericolose evoluzioni lungo le vie di Marina Centro a bordo di una Mini Minor nelle prime ore del primo maggio scorso. Si tratta di due turisti belgi la cui auto è stata individuata, nascosta, tra quelle parcheggiate presso l’hotel dove alloggiavano. Gli agenti della Polizia municipale di Rimini sono riusciti a risalire al veicolo, e ai suoi occupanti, grazie ai frammenti rinvenuti a terra dopo l’incidente che aveva posto fine alle loro bravate. A bordo di una Mini Minor avevano percorso ad altissima velocità zigzagando sia viale principe Amedeo che Vespucci fino a raggiungere Piazza Marvelli dove, in un carosello attorno alla rotatoria, avevano finito la propria corsa contro la segnaletica, per poi riprendere a tutta velocità e dileguarsi. La bravata è costata ai due turisti belgi le sanzioni per danneggiamenti della cosa pubblica e per le violazioni al codice della strada.

 

Il conducente del veicolo, davanti agli agenti, ha prima provato a negare ma poi ha ammesso la propria responsabilità.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna