sabato 17 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 17 mag 2018 15:26 ~ ultimo agg. 15:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Rubicone In Volley RIV-Sanamed Volley Modena 1-3 (26-24; 23-25; 16-25; 18-25)

IL TABELLINO
Rubicone In Volley: Giovanardi 1, Grassi 3, Zucchini 8, Rossi 3, Balzoni 13, Pasi 10, Tommasini 12, Abbondanza, Raggio Delgado (L), n. e. Piscaglia, Lippolis e Neri. All. Piraccini.

Sanamed Volley Modena: Natali 22, Angeli, Muzzioli 1, Roveri 1, Prandini 8, Ruggiero 18, Vincenzi L. 10, Mazzola 6, Calanca (L) n.e. Vincenzi S., Muracchini, Moretti e Razzaboni. Allenatore Calanca.

CRONACA E COMMENTO
Peccato. In un Pala Marie Curie gremito le ragazze del Rubicone In Volley cedono (per 1-3), dopo un buon avvio, alle modenesi del Sanamed Volley, che nella regular season erano giunte seconde nel loro girone.

La partita. Nel primo set il coach Piraccini parte con Giovanardi al palleggio, Tommasini opposto, al centro Zucchini e Grassi, in posto 4 Balzoni e Pasi, libero Delgado. L’inizio è costellato di errori da entrambe le formazioni, con il perdurare, tra tensione e tatticismo, della parità sino al 9-9. Segue un bel break delle gialloblu, che si portano sul 16-13 e grazie a Delgado, Balzoni e Tommasini allungano sul 20-14. A questo punto, malgrado un time out modenese che riporta in parità il set sul 23-23, le gialloblu non si scompongono e dopo l’immediato time-out del coach Piraccini riescono a chiudere, al secondo set point con la Tommasini, sul 26-24.

Nel secondo set, dopo un avvio punto a punto, sono ancora le ragazze del Rubicone In Volley a prendere il largo prima sul 16-13 poi con il massimo vantaggio sul 20-15. Sembra fatta ed invece no; un calo di concentrazione delle ragazze di Piraccini rinvigorisce le modenesi, che prima arrivano al pari sul 22-22, poi chiudono un set “incredibile” sul 23-25.

È un duro colpo da assorbire per l’intera formazione gialloblu, che sia nel terzo che nel quarto set non lotta più e cede i due set rispettivamente per 16-25 e 18-25.

Un vero peccato questo tracollo tecnico-psicologico che in parte compromette il ritorno di questo play off, in programma sabato 19 maggio a Mirandola con inizio alle ore 18:00. Le ragazze del Presidente Pieroni daranno sicuramente il massimo.

Fabio Berardi

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna