martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: una partita di padel
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2018 12:53
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Via libera dalla Giunta di Rimini al progetto di fattibilità per la realizzazione di due campi dedicati al padel da realizzare nel centro sportivo comunale di Torre Pedrera, in via Foglino, che già ospita tre campi da tennis in terra rossa. Il progetto è stato presentato dall’attuale gestore del Centro, l’Associazione Sportiva Dilettantistica UP Tennis.

Il padel è una ‘nuova’ disciplina sportiva a metà tra tennis e squash e si gioca in coppia su un campo chiuso, circondato da pareti di vetro e un recinto metallico. Le dimensioni del campo sono un terzo di quelle di un campo da tennis.

Nello specifico il progetto prevede la realizzazione di due campi, ognuno con una superficie di 231 metri quadrati; al sottofondo in cemento armato saranno poi fissate con piastre e viti in acciaio le strutture dei campi, costituite da pilastri e telai in ferro a formare riquadri in vetro e in maglia elettrosaldata. Sarà poi steso e fissato sul terreno di gioco un tappeto di erba sintetica e una rete per dividere le aree del campo. I campi saranno dotati di impianti di illuminazione. L’intervento comporterà una spesa di circa 68mila euro, a carico del gestore.

Rimini al momento era sprovvista di campi da padel.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna