giovedì 17 gennaio 2019
Rimini Rimini Social

Tutti in falegnameria!!!

di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2018 18:55 ~ ultimo agg. 7 mag 12:06
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una classe delle scuole medie Bertola di Rimini ha frequentato il laboratorio di falegnameria dello Zavatta. Ecco il racconto:

 

Per sei giovedì, tra febbraio e marzo, la classe 2°C della Scuola Media Statale Aurelio Bertola di Rimini, divisa in due gruppi, si è recata presso un laboratorio di falegnameria in via Lagomaggio, per costruire delle specchiere in legno per le ragazze e delle lampade in legno e plexiglass per i ragazzi.

In questo laboratorio, noi alunni abbiamo lavorato con macchinari pericolosi, però, sempre aiutati da ragazzi più esperti di noi.

Claudio, il coordinatore della falegnameria, ci ha infatti insegnato che “niente è pericoloso, tutto è pericoloso” vale a dire che se c’è attenzione niente può fare male.

Abbiamo lavorato con ragazzi “Speciali”, davvero speciali che a prima vista sembrerebbero “strani”, diversi da noi ma al contrario sono davvero sorprendenti e anche simpatici: Paola, Paul, Francesca, Emanuela, Carolina, Carmen e ragazzi arrivati da poco in Italiacome Bosi, Bulli, Bobacar. Insieme a loro abbiamo trascorso fantastici momenti e addirittura…costruito, levigato, assemblato una panchina da regalare alla suola, che abbiamo infine pitturato e decorato.

Siamo stati sempre nello stesso “cerchio”, cioè uniti, conoscendoci meglio, dialogando e ridendo, grazie all’ascolto dei suggerimenti e al lavoro si squadra, nel rispetto delle regole e degli altri.

In questa associazione Sergio Zavatta ONLUS, che aiuta ragazzi diversamente abili, abbiamo imparato a rispettare gli altri divertendoci insieme.

2°C scuola media statale Aurelio Bertola

Altre notizie
Un passatello per la ricerca

Quando il passatello diventa solidale

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna