venerdì 18 gennaio 2019
In foto: la droga sequestrata
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 24 mag 2018 13:37 ~ ultimo agg. 13:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini hanno tratto in arresto, in flagranza di detenzione di sostanze stupefacenti, un 31enne tunisino.

I militari, transitando nei pressi della stazione, notavano l’uomo, già noto in quanto già tratto in arresto in passato, che si aggirava con fare sospetto e osservava i giovani di passaggio come alla ricerca di potenziali clienti tenendo stretto qualcosa in mano. I militari hanno perciò di fermarlo e di sottoporlo ad un controllo di polizia. Nonostante il maldestro tentativo di sbarazzarsi di quanto aveva in mano provando ad ingoiarlo, l’uomo è stato trovato in possesso di 6 dosi di eroina, dal peso complessivo di 8 grammi, e di una dose da circa un grammo di cocaina. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Questa mattina, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato ed è stato condannato ad un anno, un mese e 10 giorni di reclusione oltre al pagamento di una multa da 1350 euro.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna