sabato 23 febbraio 2019
In foto: Un convegno dell'Ordine
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
mar 15 mag 2018 13:46 ~ ultimo agg. 14:23
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le novità della normativa antiriciclaggio negli studi professionali saranno il tema al centro del convegno formativo, organizzato dall’Ordine e Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rimini, in programma domani mercoledì 16 maggio dalle ore 15 al Centro Congressi SGR. L’intervento di Eric Falzone, consulente legale e organizzativo, aiuterà i professionisti a orientarsi all’interno della nuova normativa, con approfondimenti sull’inquadramento normativo, le nuove modalità di adeguata verifica, analisi dei rischi e le nuove indicazioni per segnalare azioni sospette.

Il Decreto Legislativo 25.5.2017, n. 90, in vigore dal 4.7.2017, ha recepito una Direttiva comunitaria introducendo alcune disposizioni più severe in materia di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento delle attività terroristiche. Tra le novità che interessano i professionisti, l’obbligo di segnalare l’operazione sospetta prima che venga compiuta la stessa o la prestazione professionale.

Quando vi sono fondati motivi per ritenere che siano in corso o siano state tentate o compiute operazioni di riciclaggio o finanziamento del terrorismo, i soggetti obbligati sono tenuti a trasmettere una segnalazione di operazione sospetta (Sos) all’Unità di Informativa Finanziaria (Uif).

 

La partecipazione al convegno è gratuita.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna